"Il trionfo della non autenticità si attua nell'attività filosofica, questo compiacimento del 'si', e nell'attività profetica (religiosa, morale o politica), questa apoteosi del 'noi'. La definizione è la menzogna dello spirito astratto, la formula ispirata la menzogna dello spirito militante: c'è sempre una definizione all'origine di un tempio; una formula vi raduna ineluttabilmente dei fedeli. È il modo in cui cominciano tutti gli insegnamenti. Come non orientarsi allora verso la poesia? Essa ha - al pari della vita - la scusante di non dimostrare nulla". (E. Cioran)

@retrorobobotnik89 Fortuna che anche la filosofia ha superato quell'universalismo ispirato.. resta nella retorica della propaganda ma non convince più nessuno. D'altronde non convine più neppure che in un "altrove", come la poesia, ad esempio, si possa trovare qualcosa di più autentico dell'ego compiaciuto..
Follow

@kep sì, ma abbandonando quell'universalismo ispirato è diventata un'altra cosa, secodo me con la scomparsa del pensiero forte è scomparsa la filosofia come la conosciamo (il che non è necessariamente un male). Cosa intendi con la parte sull'ego compiaciuto riferito alla poesia? La poesia è sempre stata "lirica".

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida