Ragazzi, tra tesi e, soprattutto, nuovi attacchi di vertigini provo a stare lontano dagli schermi il più possibile, in ogni caso volevo mandare un saluto,

Comunque questo social mi sta creando davvero un sacco di dipendenza, controllo sempre più spesso qui che non social più "commerciali". Ho provato a disinstallare la versione mobile per vedere se per caso mi distraggo di meno, accidenti, così la tesi non la finisco più!

robotnik89 boosted

Sono molto grato al mio collega comunista e alla mia collega comunista per esserci ritagliati un fugace momento di esultanza a pugno chiuso, in un ufficio momentaneamente deserto per pause pranzo, per condividere l'aria con un padrone in meno

robotnik89 boosted

Non esiste una "sinistra" . Fosse esistita avrebbe detto "qualcosa" nei giorni di giugno in cui qualcuno causava evitabilissime stragi in mare. Con tutti gli slittamementi semantici possibili, "sinistra" è ancora una cosa alta, schierata e, a volte, "chiara". Anche se alcuni modi garbati hanno accompaganto le questioni ambientaliste ante litteram <nel nazismo>, nella crisi che siamo non è letteralmente possibile sostenere lotte ambientali senza essere antirazzisti, antifascisti.

Insomma, usiamo un libero che non ti spia, però poi spesso per necessità siamo legati ai servizi google.
Es. non è minimamente paragonabile a , la posta della mia università gira su , per eventi condivisi tutti usano , in automobile è oggettivamente molto utile, NON è buono quanto google per le ricerche (anche bibliografiche) ecc. Voi come gestire questa cosa? Non vi nascondo che un po' mi angoscia

a tutti.
Ieri sera ho scoperto che anche se non usi l'assistente, registra degli audio random di quello che fai e mi sono chiesto, ma che senso ha usare se poi ho uno con Android o iOS. Anni fa ero un grande fan di proprio per la sua natura più aperta, ora sono solo angosciato da quanto sia pervasivo nella nostra vita. Voi siete riusciti a liberarvi da questo continuo controllo? >

Dopo settimane che stavo bene oggi mi son tornate le .
Sarà ancora il trauma dell' store

robotnik89 boosted

Sono entrato per pura curiosità all' store di firenze. Cazzo. Mai visto niente del genere. Sono ALLUCINATO. CAZZO ALLUCINATO. Ma a questo è arrivato il capitalismo? Vi giuro sono scosso

La caotica anarchia che predomina nei rapporti lavorativi degli uomini, causata dal sistema, si esprime trasferendo la colpa sulle vittime.
(T.W. Adorno)

Scusate tanto, mi piaceva assai visto quanto è attuale.

robotnik89 boosted
robotnik89 boosted

Toot semiserio. Oggi sono alla biblioteca di Palazzo Strozzi e porca la miseria che sfarzo io non ci sono abituato

robotnik89 boosted

dalla biblioteca.
Ho un gran mal di testa e non ci sto capendo niente di quello che sto
leggendo. Ma questi sono forti.

DEEPSPACEPILOTS - Point of no return

youtube.com/watch?v=RuJigM6BCu

ringrazia per il contributo dato ad aver portato "l'orgoglio italiano nel mondo", è "addolorato" di aver perso un interlocutore così acuto e di tale levatura intellettuale e politica, , manco a dirlo, prova "disgusto" per quelli che lo insultavano sui mentre "stava morendo" (forse si riferisce ai post di ).
La tragedia è che morto un padrone se ne farà un altro. E che i del capitale ci mettono un secondo a resuscitare i morti

robotnik89 boosted
robotnik89 boosted

the fediverse is so cool

i am so glad to have met all you people

Show more
Mastodon Bida.im

E' un social network autogestito. L'amministrazione tecnica e' supportata dal collettivo bida. Per maggiori informazioni leggi il nostro manifesto. Il nodo e' autogestito anche attraverso la mailing list. Per contattarci mastodon [AT] bida.im

Altre istanze consigliate:
Jesi: https://snapj.saja.freemyip.com
Milano: https://nebbia.lab61.org
Torino: https://mastodon.cisti.org