Qualcuno pratica il photo-trouvage? Oggi ho preso in blocco qualche centinaio di foto di un giapponese alpinista. Molte meritano

@samatari
No, però mi è capitato di prendere delle macchine col rullino ancora dentro, puntualmente bruciato...

@UxFxTx è una pratica che mi sta dando grosse soddisfazioni, fare foto senza macchina fotografica

@UxFxTx una decina di anni fa facevo molte foto in formato medio, con macchine fotografiche sovietiche tipo le lomo. Ora mi limito a rastrellare i mercatini e a selezionare foto interessanti e a dargli dignità, farle uscire dall’oblio

@samatari
Lomo medio formato ho in mente la diana. Io la prima mf che ho preso è stata una Lubitel, poi sono diventato spaccone fino alla Rolleiflex, quando viaggio porto sempre il 35mm che è comodo, ma il 6x6 dà le sue soddisfazioni :awesome:

@UxFxTx esatto io lubitel, ma il fatto di non avere l’esposimetro rendeva la pratica estremamente esosa. Però mi ha dato soddisfazioni enormi. La diana, col fatto dell’effetto vignetta, l’ho utilizzata meno

@samatari A me il bastardo è caduto di recente (Gossen Profisix) si sono staccati dei contatti e lo devo risaldare.
Come in ogni arte ci va tempo ed esperienza per apprendere senza avere mai un punto di arrivo.
Io sto riprendendo ora dopo qualche mese di fermo.

Follow

@UxFxTx la lubi o la rollei sono macchine incredibili però, gli perdono ogni difetto. Il problema è trovare laboratori onesti per lo sviluppo, a Roma sono praticamente estinti

@samatari @UxFxTx Io usavo la zenzabronica 645, ma mi sviluppavo tutto il BN da solo. Per i colore non c'è quasi più nulla e prezzi inarrivabili.

@kep @UxFxTx esatto, per sviluppare un rullino 6x6 da 12 a colori ci vogliono 30-40 euro

@samatari @UxFxTx Nei laboratori professionali dovrebbe costare meno il solo sviluppo. Tra i 5 e i 10 ma non ci metto la mano sul fuoco.

@kep
Qui bisogna aprire una parentesi e distinguere chi sviluppa e stampa colore con criterio (ormai veramente pochi) , da chi fa il lavoro giusto per far uscire la foto ricordo dalla pellicola.

I chimici costano e devono essere freschi, la broda che viene riciclata nelle minilab è spesso tirata fino all'inverno simile e a quel punto si perde il senso dello scattare a pellicola, almeno per me.

@samatari

@kep @UxFxTx grazie, è ora che torni a riutilizzare la mia lubi

@samatari
A Roma c'è anche ars-imago, non sono sicurissimo ma forse per le stampe collaborano con il laboratorio ligure e con Calabresi.

Non vorrei dire cacchiate ma posso controllare.

Belli sti colori saturi... Che Lubitel hai?
Io lo sviluppo colore lo faccio in casa :D
@kep

@UxFxTx @kep io mi pare le feci sviluppare da un tipo a Roma a Largo Preneste, non so neanche se esista più

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida