Show more

@granata quelle proposte dal libro sono estreme. Se non ci vive nessuno di solito è perché erutta continuamente un vulcano o per altri fattori di pericolo. È un libro per fare il prepper eremita puro survivalista

@granata è un'antologia di poesie e racconti di autrici amaricane femministe e socialiste, molte delle quali nere e operaie, degli anni '30

Mi pare di aver letto qui un toot dove si parlava di un'isola con zero abitanti. Beh mi è venuto in mente questo libro della Loompanics, una guida a più di 180 isole totalamente deserte
Jon Fisher, Uninhabited Ocean Islands
radicalbiblio.wordpress.com/20

Samatari boosted

Leggo solo adesso che ci ha lasciato Milton Glaser. Se non sapete chi è fatevi un favore
miltonglaser.com/the-work/
così scoprirete da dove sono state copiate alcune delle robe grafiche che avete visto in giro negli ultimi 50 anni.

@leodurruti @pongrebio Del maestro Lorenzo Mattotti! Uno dei più grandi fumettisti e illustratori italiani viventi! Poi vabbé, ispirato al racconto di Buzzati, e basterebbe quello

@granata Devo trovare il tempo di fare una scheda di questo, altro libro seminale

Oggi ho trovato il superuomo edizione del 45 a 15 euro, e la vita è bella per questo pomeriggio

Samatari boosted

Randolfo Vella - "uno della tribù" Vella, famiglia numerosa molto nota nel movimento anarchico della prima metà del Novecento - nel 1932 dava alle stampe un corposo opuscolo sull'organizzazione della società post-rivoluzionaria, dal titolo di "Pre-anarchia".

L'opuscolo produsse un certo dibattito e non mancò di attirare delle critiche, soprattutto dalla corrente degli antiorganizzatori, ma dall'altra parte in quest'opera venivano poste sul terreno questioni, come quelle dell’amministrazione dei liberi comuni, della creazione dei consigli economici di gestione, dell’approvvigionamento del popolo, della riorganizzazione dei trasporti e soprattutto della difesa sociale, che diverranno attuali durante la rivoluzione spagnola.

Scarica l'opuscolo:
centrostudilibertari.it/it/pre

Giuseppe Casetti, Il Re Libraio e i Desaparecidos.
Gli anarchici, l'eroina, la libreria Maldoror, le edizioni del Sole Nero, la Camera del Sud, Porta Portese, gli Immaginisti, i Futuristi, i Surrealisti, i Dadaisti, Francesca Woodman, la libreria Museo del Louvre, la Pantera... Giuseppe Casetti ci regala uno dei più sinceri ed emozionanti spaccati di storia degli ultimi 50 anni di Roma.
radicalbiblio.wordpress.com/20

Samatari boosted

Un'ambigua utopia.
Con 38 anni di ritardo abbiamo dato alle stampe il n. 10 dell'a(mbigua) rivista di fantascienza radicale. Anteprima intergalattica il prossimo 6 luglio in Cascina @torchiera@twitter.com archivio-uau.online #UAU10

Samatari boosted

☝🏿 con le parole, la passione e il sudore di G. Spagnul, D. Barbieri, G. Fucile, LoBo, E. Leonardi, B. Miorelli, @SalvoTorre1@twitter.com @ghirighiz2@twitter.com @RobertoPaura@twitter.com @degiulimatteo@twitter.com @brillano@twitter.com @ufo_inthesky@twitter.com @giorgiouboldi@twitter.com @angelesbriones@twitter.com @giroassai@twitter.com..e un totale di altre creature.
#UAU10

Show thread
Samatari boosted

Forza. Cominciamo a piantare ovunque in città. Chi vuole faticare e pensare si faccia avanti.
O v u n q u e

Autori Vari, Beat! II festival internazionale dei poeti. Roma, 28 luglio 1980. A cura di Marco Pandin e Aparte, in collaborazione con Dethector e Edizioni Bruno Alpini. Con allegato cd. Senza indicazioni di pagine, 2016
radicalbiblio.wordpress.com/20

Mio pezzo su un'altra piccola magica casa editrice pirata, sorella minore del Sole Nero
Van Gogh, Il suicidato della società, di Antonin Artaud
cacciatoredilibri.com/la-camer

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida