Le ~200 persone riportate in Libia sono verosimilmente le stesse avvistate ieri da .

In area era presente anche un aereo @Frontex che ha avvistato i naufraghi facilitandone il respingimento illegale in

L'UE continua ad essere complice di questa pratica criminale twitter.com/UNHCRLibya/sta… mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Nella sua prima missione ha avvistato oggi 3 natanti in pericolo in acque internazionali fra e .

In area era presente una motovedetta libica.

ha avviato le ricerche ma temiamo che ~200 persone siano state respinte illegalmente in Libia. pic.twitter.com/cC1iLnEJFG mobile.twitter.com/SeaWatchIta

🔴Shipwreck off the coast of Tunisia. According to local sources, the incident occurred between 4-5 June near Sfax. 20 bodies were recovered so far but many more fatalities are feared as 53 people were on that boat.
reuters.com/article/us-tun… mobile.twitter.com/alarm_phone

Siamo tornati a monitorare il dall'alto!

Oggi il nostro è decollato per la sua prima missione dopo mesi di pausa forzata.

Finalmente torniamo a essere presenti sia in mare che nel cielo.

I soccorsi non possono fermarsi!

pic.twitter.com/BHc6YSq073 mobile.twitter.com/SeaWatchIta

"Non abbiamo visto le azioni di discontinuità con il governo precedente che ci attendevamo. L'Italia non può rispondere alla richiesta d'aiuto con iniziative legislative non in linea con il diritto internazionale"

@giorgialinardi intervistata da @alessandrazinit per @repubblica twitter.com/alessandrazini… mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Mentre ci dirigiamo verso l'area SAR, il nostro equipaggio si prepara a effettuare i soccorsi nel rispetto delle misure di prevenzione anti .

L'utilizzo di protezioni e la misurazione della temperatura sono solo alcuni fra i passaggi dell'esercitazione condotta a bordo. pic.twitter.com/iZbUD8sQo9 mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Dopo una detenzione durata fino a 5 settimane su 4 barche turistiche, 425 naufraghi tenuti al largo di potranno finalmente sbarcare.

Le navi quarantena non possono essere usate per negare il diritto a un porto sicuro alle persone soccorse in mare

maltatoday.com.mt/news/national/… mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Siamo finalmente in viaggio verso l’area SAR.

Nei tre mesi passati a ad adeguarci alle misure anti , le istituzioni non hanno garantito i soccorsi in mare e la nostra presenza è più che mai necessaria.

Sostenete la nostra missione.
sea-watch.org/en/donate/ pic.twitter.com/WUEnz9vHQL mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Atti incivili non possono cancellare l'umanità e la dignità dimostrata negli anni da .

L’isola è abbandonata a se stessa da uno Stato assente che ne ha fatto l’hotspot d’Europa, ledendo i diritti della comunità residente e di quella migrante.

Non lasciamoli soli. pic.twitter.com/Se5g8LbMrU mobile.twitter.com/SeaWatchIta

"Alla vigilia del ritorno di Sea-Watch in mare, il Forum Lampedusa Solidale chiede che si ponga fine una volta per tutte all’indecente campagna diffamatoria portata avanti da istituzioni e media nei confronti delle ONG" pic.twitter.com/ZQu40Rmgt2 mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Sono appena arrivati al porto di Messina gli ortaggi e la frutta per la nostra cambusa, acquistati da aziende solidali di Rosarno.

Intanto, anche a terra, i volontari di affiancheranno ora @Medhope_FCEI e @MEDUonlus nell'assistenza ai braccianti agricoli migranti. pic.twitter.com/7JdwpO1DcI mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Il nostro equipaggio è finalmente a bordo della nave.

Mentre ci prepariamo a riprendere i soccorsi in mare vogliamo manifestare solidarietà al movimento .

Ci uniamo alla richiesta di giustizia per e per tutte le vittime di razzismo e violenza. pic.twitter.com/7SXpRZrqOb mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Ci associamo all'ennesima denuncia, da parte del Commissario Onu per i Diritti Umani, del comportamento degli stati rispetto ai soccorsi in mare.

Chi fugge dalla ha diritto a un porto sicuro e non può essere tenuto prigioniero in navi quarantena.

coe.int/en/web/commiss… mobile.twitter.com/SeaWatchIta

si auto-assolve dalla strage di E torna il "segreto di stato" in su Malta e
Ecco le prove occultate, altre neanche cercate, deposizioni sparite per coprire i respingimenti (parte 1)
@nelloscavo @Avvenire_Nei

avvenire.it/attualita/pagi… mobile.twitter.com/nelloscavo/

Siamo quasi pronti per partire!

Dopo due settimane di quarantena il nostro equipaggio si è sottoposto a Messina al test .

Possiamo ora ultimare i preparativi per tornare in mare in sicurezza fra pochi giorni.

I soccorsi non possono fermarsi. pic.twitter.com/H0F3OsG3fT mobile.twitter.com/SeaWatchIta

Da questa mattina @alarm_phone non riesce più a contattare le persone a bordo di un'imbarcazione in pericolo da ieri sera.

I 75 naufraghi si trovavano al confine fra acque SAR maltesi e italiane.

Nonostante siano state allertate, le autorità dei due paesi non sono intervenute. twitter.com/alarm_phone/st… mobile.twitter.com/SeaWatchIta

SCANDALO TORTURATORI SULLA

Il vero scandalo é che le torture facciano comodo quando volte a contenere le persone nei lager libici nella totale impunità.

Abbiamo soccorso dei naufraghi e li abbiamo affidati alle autorità italiane.

Confidiamo che sia fatta giustizia👇🏼 pic.twitter.com/sHLLeFEgtM mobile.twitter.com/SeaWatchIta

To anyone who thinks that state racism is a problem of other countries.

How about the EU systemically preventing sea rescue off Libya? Letting people drown in thousands? Sending them back to civil war, kidnappings and torture?

Racism is a root of that.

mobile.twitter.com/CaroRackete

La drammatica testimonianza di un migrante nel centro di , in . Dove difendersi dal
è impossibile.

L'avvocato @GiuliaRastajuly : "E' gestito dalle autorità di Tripoli, che prendono i soldi dell'Unione Europea"
@nelloscavo @MSF

repubblica.it/cronaca/2020/0… mobile.twitter.com/fabiotonacc

++ Condannati a Messina torturatori arruolati in dagli uomini di ++
Riconosciuti dalle vittime
Per la prima volta un tribunale conferma: le prigioni dei finanziate da e sono luoghi di
@nelloscavo
@Avvenire_Nei

avvenire.it/attualita/pagi… mobile.twitter.com/nelloscavo/

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida