Abbandono l'account.
Non mi interessa più stare qui.
Saluti e buona fortuna a tutt*.

Ho fatto qualche tentativo di sostenere la comunità in cui ero entrato.

Convintomi che ci fossero dei problemi ho cercato di parlarne, ma non ho ottenuto grandi risultati.
Ho frequentato un po' l'unico luogo in cui se ne voleva parlare e l'iniziativa che, per me, aveva lo scopo di affrontare questi problemi (per me non era una contestazione agli admin).

Oggi ho scoperto che pare essere un'iniziativa distruttiva per la comunità.
Intanto quello che volevo evitare dilaga, diventa pratica ordinaria.

Si profila un gioco a cui non mi interessa partecipare.

Speravo di far qualcosa di utile, ma non ne vedo più la possibilità.
Fragili, questi social.

Lascio.
Ci sono tante altre cose da fare da altre parti.

@naivespeaker

A me dispiace se lasci Bida, anche perché trovo molti tuoi toot interessanti.

Però penso anche che sia importante capire come ci si autogestisce, una pratica dove il rispetto dell'altr* credo sia fondamentale. E nel convocare l'assemblea non credo ce ne sia stato tanto... Se resti, penso si parlerà anche di questo

@J @jops

@naivespeaker Penso che se da quanto successo ci sono discrete possibilità che tutte le parti in campo possano imparare qualcosa, queste possibilità saranno molte meno se tu te ne vai
@PuncoX @J @jops @diorama

Follow

@naivespeaker
è evidente che quest'assembleae nasceva da alcune esigenze reali di chi la comunità la vive e di chi parte di una comunità, vuoi o non vuoi, dopo tanto tempo, si sente. E quando mi sento parte di una comunità tendo a prendermene cura, e cura da parte della comunità ce n'è stata sempre molta, fin dall'inizio, ma forse non sempre è stata considerata e valorizzata abbastanza dal collettivo di gestione, per mille motivi di cui si potrà parlare. Ma se non ci facciamo prendere dal disagio generale, se comprendiamo la genesi di quanto successo forse ne guadagnamo tutti, perchè sarebbe un peccato avere altre perdite qui sopra. Altrimenti che interesse avrò ad una certa anche solo ad affacciarmi.
E poi sogno un altro Bida Camp, dove verremo anche io e @giarminio

@PuncoX @J @jops @diorama

@sophya
:ancomheart: (scusa per la stellina! :)) )
@naivespeaker@mastodon.bida.@PuncoX @J @jops @diorama

@sophya
Esattamente il mio pensiero. Lo dico tra i denti: l'atteggiamento generale è stato, da parte di moltə, quello di deridere, minimizzare, burocratizzare, infamare quello che è nato con buona intenzione e desiderio... ma su Bida, però. Altrove leggo di gente ben volenterosa.
La perdita di @naivespeaker dovrebbe far riflettere tuttə, visto che fu uno dei pochi a proporre sistemi che non fossero "blocca e silenzia", ma di gestione. @giarminio @PuncoX @J @jops @diorama

@sophya @naivespeaker @giarminio @PuncoX @J @jops @diorama
Ho visto trattare una critica costruttiva e ben scritta come benzina su cui appiccare la scintilla del flame, trattarla come si confà a un "cringe" qualunque su social centralizzati. Questo è il motivo per cui bisogna fare assemblee interistanza: atteggiamenti così tolgono la voglia di partecipare, e fa levare le tende.

@sophya @naivespeaker @giarminio @PuncoX @J @jops @diorama
Il fatto che una discussione da mailinglist sia stata portata in pubblico e alcunə abbiano visto voglia di fare flame e cringe è un motivo più che sufficiente, per me, per partecipare e suggerire nuove dinamiche.

Ciao @cronomaestro
potresti chiarire gli episodi il cui intento era "deridere, minimizzare, burocratizzare, infamare quello che è nato con buona intenzione e desiderio"?
Potresti anche spiegarmi l'uso della parola "cringe" o un link così mi aggiorno?
Grazie.
@sophya @naivespeaker @giarminio @PuncoX @jops @diorama

@sophya (se non si troverà altro spazio qui potrebbero esserci addirittura due cessi al prossimo camp :amaze: ) @naivespeaker @giarminio @PuncoX @J @jops @diorama

@sophya
Mi sto immaginando un giovane Stefano Accorsi che promuove il prossimo bidacamp con velati riferimenti a mercatoneuno
@allegrargella @naivespeaker @giarminio @PuncoX @jops @diorama

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida