@Buzz La scelta dei 18 anni come entrata legale nel mondo adulto, é stata raggiunta come “media” tra idee di culture e società molto diverse. Per taluni a 13 anni si era adulti e per talaltri ai 35. I fattori di valutazione erano ovviamente diversissimi (“sei adulto dal momento che puoi provvedere per te stesso e metter su famiglia” o “sei adulto quando hai raggiunto una certa saggezza”). Metrica “economica” o “educativa”. @bluberrycookie @Ofelia @GiudRitta @utentone @sophyl

@Ca_Gi @Buzz @bluberrycookie @Ofelia @GiudRitta @utentone Secondo me non dobbiamo sottovalutare l'impatto che nuovi social e app hanno sullo sviluppo dell'identità. Ormai il bambino non guarda il suo riferimento accudente per ritrovare le proprie emozioni e se stesso, a due anni hanno già il telefono in mano. Lo schermo è il filtro di tutti i rapporti, I danni che questa cosa può provocare in un età critica come l'adolescenza sono enormi. La tossicità si è spostata sui followers e sui like

> quando si agisce se stessi senza comprendersi è difficile comprendere gli altri. E' proprio la funzione riflessiva di cui parla Fonagy ad essere compromessa, e quindi la capacità a mentalizzare. E quando non si riflette si aprono le porte al "gesto". Biografie senza una vera storia, gioventù che consumano gli attimi senza che nulla di veramente significativo si depositi.
@Ca_Gi @Buzz @bluberrycookie @Ofelia @GiudRitta @utentone

Il vuoto dietro questo bisogno di dover "apparire", di dover "sembrare per forza qualcosa" è enorme. @Ca_Gi @Buzz @bluberrycookie @Ofelia @GiudRitta @utentone

@sophyl @Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

C'è sempre stato l'apparire e il voler essere per forza qualcosa, appartenere a un gruppo, identificarsi quando manca un'identità personale. I social non fanno altro che amplificare questa "necessità" e fornire immediate quanto flebili soluzioni

@bluberrycookie Certo. I nuovi social peggiorano in modo esponenziale il danno entrando ancora più in profondità peggiorando proprio le possibilità dello strumento cervello, degli strumenti mentali. Ci sono importanti studi in merito. Non possiamo nemmeno prevederne l'impatto sui piccoli con gli smartphone baby sitter già a due anni @Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

@sophyl @Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

Taglierei le dita ai genitori, in quel caso.
M'è capitato spessissimo di vederli lottare contro i capricci dei figli (ma anche contro semplici richieste d'attenzione) e liquidare il tutto con "Tieni, guardati *cartone x*". I bambini si zittiscono subito nei loro passeggini, rimbambiti dallo schermo bluastro. Uno scenario degradante.

@bluberrycookie Se riuscirò mai davvero ad incrociare la mia tesi sui disturbi borderline, che sono in primo luogo disturbi dell'identità, con le recenti ricerche sugli effetti di app, smartphone e social media, il contenitore sarà infatti uno studio di psichiatria sociale, perché di questo si tratta. Psichiatria come la intende Jaspers, quindi fenomenologica ed esistenziale, inserita però nel suo contesto sociale. @Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

@bluberrycookie Genitori senza il tempo di crescere i propri figli in una società che non ha più tempo per vivere la vita.
@Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

@sophyl @Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

Nzomm, anche in questo caso do il giusto peso alla società e maggior peso al singolo individuo. I figli li hai fatti, non puoi relegarli col telefono o la tv aspettando che li educhino loro. Manca l'affettività, e quella con la società c'entra pochino, a mio avviso.

@bluberrycookie Dillo a mio fratello e alla sua compagna, lei torna alle 18:30 da lavoro stremata, mio fratello lavora anche di sera. Fanno una fatica boia. Sono stanchi, stressati @Ca_Gi @Buzz @Ofelia @GiudRitta @utentone

@sophyl
Credo si stiano incrociando considerazioni di ordine diverso. Un conto sono i genitori che danno ai figli piccoli i cell per distrarli, qui entra in gioco il cambiamento dei rapporti familiari, il ruolo del gioco nel bambino...
Un altro discorso invece è sui ragazzini dalle medie in su, per cui la socializzazione oggi passa per wa e per cui l'età adulta è intesa come presenza sui social
Entrambi sono fenomeni sociali però
@bluberrycookie @Ca_Gi @Buzz @GiudRitta @utentone

@Ofelia Verissimo. Nel calderone del “rapporto dei bambini coi social” cade dentro tutto alla rinfusa. Anche per questo credo servano considerazioni differenziate per età o, per semplificare, per scuola: elementari, medie e superiori vanno trattate ognuna a suo modo. @sophyl @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone

@Ca_Gi @Ofelia @bluberrycookie Dobbiamo iniziare a scrivere! Il primo che è ispirato apre un pad! (Ormai ho la fissa del meraviglioso strumento pad! Più pad per tutti :D) @Buzz @GiudRitta @utentone

@Ca_Gi @Ofelia @bluberrycookie Iniziamo magari a mettere giù una scaletta sui temi da affrontare, una parte di analisi, e una parte progettuale @Buzz @GiudRitta @utentone

@sophyl Butto giù qualche appunto tra me e me. Ho mandato un mess. ad amiche e amici insegnanti/educatori e forse qualche osservazione m’arriverà dopo il weekend. Se intanto apri un pad poi lo si inizia a riempire. Manterrei fin da subito l’impostazione da “libretto da distribuire nelle scuole”. @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone

@Ca_Gi Mmmm dici di definire già un target? Da distribuire nelle scuole a chi? Insegnanti? Ragazzi? Genitori? Posso chiamarlo genericamente educAzione il link del pad? Mi piace di più:) @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone

Follow

@Ofelia @bluberrycookie @Buzz @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops
Inserisco qui un'altro pad a cui si stava lavorando con alcun* di noi strettamente legato a questa discussione.Un documento nato da una mia esigenza diventato poi un lavoro collettivo biddano a più mani che ha trovato la disponibilità di molt* qui, in particolare di @Ca_Gi ,che ha contribuito con contenuti e significati importanti.Il documento è collettivo e aperto a chiunque voglia renderlo migliore!
pad.riseup.net/p/Comportamenti

@sophyl

È lungoooo e io sono pigrooooooo

E già ho @zic che reclama quotidianamente la mia attenzione

@Ofelia @bluberrycookie @Buzz @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@zeppe Nuuuuuoooooooooouuuuu!!!! Come!! :0360: 😱 Ma puoi farlo anche con calma o a rilascio lento 😊

@zic @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@zeppe
Daje suuuuu!

@sophyl
Ancora non ho contribuito sul pad, mi sono scritta delle note sparse a penna (sì, sono COSI' vecchia) e appena riesco a dargli forma le carico
@zic @bluberrycookie @Buzz @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

Grande @Ofelia ! Meglio la penna che le matitine di @leodurruti 🤣 Anche io non ho ancora avuto tempo di scrivere, ci sto riflettendo un bel po' però @Ca_Gi ha messo giù un bel po' di roba ho visto, questa notte a lavoro mi aggiorno! @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@Ca_Gi Ho letto! Tanta roba, non credo però che un ragazzino si sparerebbe di leggere un tommellone così:) magari sbaglio ma temo che al secondo paragrafo lo abbiamo già perso. Non so se il tomellone scritto possa essere una via. Però rimane un contributo senz'altro utile da integrare, prova a dare un'occhiata, ho messo giù due righe sul progetto che sto immaginando in una classe delle medie sul pad educAzione.

@Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops

@sophyl No, no, no! All’inizio ho proprio scritto che questi sono appunti inizialmente buttati giù alla rinfusa e un po’ riarrangiati/resi scorrevoli: NON sono certo una bozza di testo da usare! Piuttosto una “palestra” per noi; per metter in fila idee che possono esser utili in quello che sarà il vero testo, ecco. @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops

@Ca_Gi >> Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi e se ti risuona qualcosa. Anche dagli altr* naturalmente. Secondo me dovremmo mettere giù una parte di analisi per gli adulti di riferimento e/o "insegnanti" e una parte progettuale operativa, con proposte concrete. Il tuo scritto lo vedo più nella prima, la parte di analisi, cioè i contenuti che, nel mio caso, l'insegnante, dove avere ben presenti come fari nella notte @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl Penso che gli argomenti in sé abbiano una particolarità “strana”, ossia che sia i giovani che gli adulti li conoscono ma entrambi in maniera abbozzata e catalizzata su aspetti diversi: i giovani magari sono più sgamati su certe dinamiche mentre gli adulti si con centrano piùsu effetti psicologici. Entrambi sottovalutano (e in parte ignorano) i rischi a lungo termine della privacy. Per questi > @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl > motivi e per il fatto che secondo me in quell’età, trovarsi un testo che dice ai tuoi genitori come trattarti, non può che fartelo stare subito sui maroni, credo che anche un’eventuale prima parte per genitori/insegnanti, andrebbe però scritta in un modo che possa essere apprezzato anche dall’adolescente. Nei contenuti ed il più possibile anche nello stile. @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl La mia idea é quella di arrivare con un testo (stampato, scaricabile) che possa esser al tempo stesso una guida per genitori e insegnanti, ma che offra al tempo stesso degli spunti di riflessione su media, società e tecnologia da un punto di vista critico e che faccia tutto ciò in modo propositivo e NON certo formule tipo “manuale per controllare i vostri figli”
@Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl Detto altrimenti: una roba che anche il quindicenne possa trovare interessante da leggere perché gli fa veder le cose in modo nuovo e non dei prontuari imbarazzanti per genitori tipo “i cartoni animati Disney sono ok ma quelli giapponesi fan crescer figli depravati” 😅
@Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@Ca_Gi Sissi ma ti ho capito benissimo!Il mio dubbio è che per prendere tutti non si prenda nessuno,temo che un testo lungo difficilmente verrà letto da un quattordicenne,per quello esprimevo perplessità. Sono d'accordissimo,non ho nessuna intenzione di allarmare genitori e di attivare dinamiche da grande fratello o un sequestro di smartphone di massa:)idem sull'istruire i genitori sul come trattare i figli "scemi"
@Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl (PS: la roba sul fuoco é tanta e io tendo ad aggiungerne anche di più, per cui non farti problemi a tagliare per mantenere il focus su social media e comportamenti digitali 😅 @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl PS2: allego quello che secondo me *come struttura* (numero pagine, presenza di esercizi) può essere un modello di riferimento per un testo divulgativo ed al tempo stesso punto di partenza per lavori in classe: wumingfoundation.com/NB_Questo @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl Leggo dalle tue aggiunte al pad che intendi il tutto come parte di un progetto da portare nelle scuole. Non male! Si possono prevedere dei lavori di ricerca da far fare ai ragazzi (tipo cercare il maggior numero di utilizzi documentati dei dati venduti dai social). In sostanza proponi di strutturare il testo come un manuale scolastico con esercizi, questionari, ecc: ho capito bene? @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@Ca_Gi No no! Lungi da me pensare ad un manuale con esercizi! Non immaginavo un manuale scolastico, ma un progetto di ricerca sperimentale condivisa. Si io sinceramente pensavo alle scuole, mi pare l'unica. Il danno è così esteso che come arrivarci altrimenti? Magari. l'idea dietro al tuo testo pluritarget potrebbe essere utile all'insegnante nello svolgimento e consegnato ai ragazzi alla fine del progetto.

@Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@Ca_Gi Il questionario lo immaginavo solo come strumento per la ricerca sociale sperimentale che faranno i ragazzi sulla loro stessa classe @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl Ok, ma questo progetto deve essere portato materialmente nelle scuole ed o ci va qualcuno (di noi?) o si distribuisce un testo che classi ed insegnanti possano usare per fare questo lavoro autonomamente (ergo: necesariamente dovrà contenere almeno delle idee/proposte/spunti di esercizi) @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@Ca_Gi Emmm, non lo so? :0080: Non l'ho ancora capito. Forse nella mia testa mi figuravo di proporlo come percorso ad insegnanti già sensibilizzati. Non so. Ci dobbiamo arrivare insieme. Non so nemmeno se quest'idea della ricerca sociale sperimentale di classe possa essere interessante davvero.Pensa che l'idea mi era venuta parlando proprio dell'analisi delle fonti.Partire da dati reali!! Bello il testo! @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl 😅 Secondo me, restando realistici, l’integrare nel testo proposte di lavoro in classe (o anche qualcosa che coinvolga i genitori) é l’unica cosa che si possa materialmente fare. @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@Ca_Gi Insomma qualcosa come il testo che hai mandato sull'analisi delle fonti, forse non è male se vogliamo che la cosa sia completa e riproducibile @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@Ca_Gi Una cosa che mi dispiacerebbe è se diventasse noiosa didattica. Il sussidiario sui comportamenti digitali:( Secondo me se si vuole tenere un approccio sperimentale il lavoro deve essere sui contenuti che emergono dalla classe, se usano Tik Tok bisogna parlare di Tik Tok. Se usano un'altra cosa bisogna parlare di quella, credo sia fondamentale @Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

Show more

@Ca_Gi Il danno è veramente grande se 'sta applicazione spopola. Mettiamocela tutta. C'è davvero un genocidio di cervelli in atto senza precedenti 😰Ofelia @leodurruti @zeppe @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @d0c

@sophyl @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi raga, ho aggiunto qualcosa al pad «comportamenti digitali», giù in fondo in «oltre i social», dovreste vederlo colorato di verde. Poi vedrete un altro grande pezzo in verde, più su: non so cosa sia successo lì, ho semplicemente ucciso una maiuscola e quello si è sformattato ed è diventato verde :blobpatpat:

@leodurruti Grande Leo! Non fa niente per il colore, si a volte modifichi una virgola e si colora tutto, non ci facciamo di queste pare:) Secondo me è molto utile dare una traccia sul resto delle possibilità, aprire una breccia, a me il tuo articolo fu molto utile e ispiratore! Su DuckDuckGo avevo letto qualcosa di anomalo ultimamente ma non ne so molto, già un traguardo comunque non usare google @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@sophyl sì sì, non era per il colore, lo dicevo per evitare che qualcuno smattasse per cercare delle modifiche che in realtà non ci sono.
Immagino tu ti riferisca alle mappe Apple. Infatti non ero sicuro se inserire la papera oppure no, poi siccome la cosa non mi è chiarissima (né come funziona l'integrazione né la come la giustificano dal punto di vista della privacy), allora ho deciso di metterlo intanto che studio la cosa. @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@leodurruti Vorrei inserire anche pad.riseup.net e zerbino.esiliati.org e una nota al fatto che alcuni dei servizi nominati necessitano del sostegno di chi li usa ecc. Ho scritto di noi qui,
educattivi.noblogs.org/educazi spero non ci dispiaccia! Se c'è qualcosa da correggere nel post ditemi, ma mi pare ben scritto! L'intenzione è di valorizzare quello che stiamo facendo @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@sophyl bene, concordo sugli inserimenti. Anch'io ho in mente di inserire altro e di fare qualche modifica a quanto ho inserito, nei prossimi giorni ci lavoro su. Bello il post, grande! :blobfistbumpB: Dispiacere? Non credo, per quanto mi riguarda è *piacere*. Ho la deformazione professionale del correttore, quindi qualcosa ho trovato, ma è davvero scritto bene. @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

@leodurruti Ahahahah! Bene! :agree: 😊 E dai correggimi che modifico che sono perfezionista. Già qualcuno qui mi corresse in privato qualche formula ad un mio post sul mio blog personale, io apprezzai molto! Non mi puoi lasciare con un "qualcosa ho trovato" 🤣 @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi

Domani c'è questa iniziativa degli studenti delle scuole superiori,passerò per coinvolgerli nell'assemblea di Acca,l'assemblea antirazzista nata qui a Bologna che sto seguendo, che tra i suoi obbiettivi ha anche il coinvolgimento di studenti e scuole. Il percorso è lento ma sta andando avanti.A primavera si arriverà alla definizione di presidio permanete antirazzista sul territorio,con appuntamento mensile fisso. @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

Che ne dite se scrocco a lavoro un po' di A5 dei manifesti di Bida e ne distribuisco un po'? Sarebbe prezioso per questi giovani avere un luogo virtuale dove costruire la propria coscienza, fuori dalle dinamiche di fb. Ieri sera all'assemblea alcuni operatori della "formazione" e della "scuola" si sono mostrati interessati al discorso sui social che si sta portando avanti qui. @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

Siccome l'assemblea antirazzista si propone di fare "rete" sto dirigendo tutti i miei sforzi per far conoscere mastodon e per unire i piani del discorso che si sta tenendo qui su bida su social e comportamenti, dato che l'assemblea è frequentata da "attori" sociali della scuola, studenti ecc. @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

Ne sanno veramente tutti troppo poco sulle dinamiche da social e quando ne parlo riscontro una grande curiosità e la necessità di mettere in campo azioni reali di contrasto e sensibilizzazione. @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

@sophyl
Daje @sophyl, io sono un po' incartata appresso a cose che sto organizzando qui da me e mi manca proprio il tempo di stare su bida, ma hai tutto il mio sostegno!
@leodurruti @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

Ieri sera c'è stata l'opportunità di sensibilizzare una platea variegata di migranti e non, c'è proprio un vuoto di sapere, e anche una certa curiosità, oggi che il collettivo Bida ha creato anche un'alternativa, direi che abbiamo la mission di promuoverla, sia l'istanza, sia la piattaforma su cui si muove l'istanza, sia le considerazioni che stanno dietro all'istanza e che stanno muovendo il discorso educAzione @Ofelia @leodurruti @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

@Ofelia Ti ho pensata un sacco ieri sera! La più interessata è stata proprio una resistente bibliotecaria! @leodurruti @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi @admin

@sophyl @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @admin Mi sembra una buona cosa! 👍 Io purtroppo ne avrò ancora per qualche tempo prima di potermi ributtare sul pad. Però continuo a raccogliere impressioni e spunti qua e là.

@Ca_Gi Il processo è già un movimento, è già un cambiamento, non dobbiamo essere per forza conclusi, formati, definiti e perfetti. Già condividere la riflessione e raccogliere impressioni produce "sapere". Anche io sto raccogliendo, scrivere un testo come quello che ci proponiamo di fare non è una passeggiata. Sarebbe carino se intanto finissimo il primo lavoro, con copertina e tutto. Manca poco da fare. @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @jops @admin

@sophyl
per le locandine puoi prenderne quante ne vuoi al circolo berneri. Sul lavoro dobbiamo chiudere. Potresti rinviare il link? Intanto aggiungo anche @thunderpussycat
per avere anche il suo contributo

@Ca_Gi @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @admin

@jops Senz'altro non ce la farò a passare entro domani mattina, stacco alle 22 questa sera:(Ne stampo un po' A5 scroccandole a lavoro.Ottimo @thunderpussycat Si pensava di aggiungere qualche altra info su app e piattaforme alternative nel finale (credo che dovremmo citare anche autistici e noblogs oltre che il riseup pad per i documenti condivisi e zerbino) poi va bè,la necessità di sostenerle ecc. @Ca_Gi @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @admin

@jops Volevo aggiungere un pezzettino sulla scrittura e la condivisione di sé e dei propri contenuti tramite blog, dove si ha lo spazio per raccontarsi e raccontare davvero, non per finta. Quando qui venni invitata d aprire un blog mi sono sentita davvero ascoltata e di aver trovato uno spazio dove esprimermi senza semplificazioni e fuori dalla malattia di apparire o dover sembrare per forza qualcosa @thunderpussycat @Ca_Gi @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @admin

@GruppoAnarchicoChimera Credo che nell'idea fosse compreso in quel "non commerciale" ma specificarlo meglio non guasterebbe. Magari per non rendere pedante la scritta grande si potrebbe aggiungere alla scritta piccola "Social network anticapitalista, decentrato, federabile, anonimizzato, non commerciale @jops @thunderpussycat @Ca_Gi @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @admin

Alla fine non mi sono svegliata in tempo :0520: ma alcun* compagni hanno preso contatti, per cui senz'altro si avrà modo di diffondere anche Mastodon e il verbo di Bida ai più giovani :oppose: In compenso siccome mi trovavo in centro ho tappezzato via del Pratello e la zona universitaria. 36 e 38 compresi, dove questa sera ci sarà l'assemblea verso lo sciopero dell'8 marzo @jops @thunderpussycat @Ca_Gi @leodurruti @Ofelia @bluberrycookie @Buzz @GiudRitta @utentone @admin

@Ofelia @bluberrycookie @Buzz @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops @Ca_Gi Ieri nell'ambito di un progetto su un viaggio della memoria ho portato molti dei contenuti su social e comportamenti digitali che abbiamo messo insieme in questo pad davanti a 60 ragazzi di quarta superiore!! La notte prima mi stavo cagando sotto! 😁Non tornavo a scuola dalle superiori! Qualcosa deve aver colpito perché è partito un super applauso alla fine della mia emozionata dissertazione! Progetto educ(A)zione agisce!

@sophyl Brava! Ben fatto! Hai avuto anche modo di confrontarti con gli studenti e sentire cos’avevano da dire? @Ofelia @bluberrycookie @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops

@Ca_Gi Grande! È non proprio sai, non sono riuscita a problematizzare davvero dialetticamente con loro siccome erano più classi nell'ambito di un progetto specifico multimediale. Insomma non ho avuto proprio modo di gestire la cosa come pareva a me. L'applauso spontaneo però ha detto tutto!:) @Ofelia @bluberrycookie @leodurruti @GiudRitta @utentone @jops

Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

E' un social network autogestito. L'amministrazione tecnica e' supportata dal collettivo bida. Per maggiori informazioni leggi il nostro manifesto. Il nodo e' autogestito anche attraverso la mailing list. Per contattarci mastodon [AT] bida.im

Altre istanze consigliate:
Jesi: https://snapj.saja.freemyip.com
Milano: https://nebbia.lab61.org
Torino: https://mastodon.cisti.org