@fucsia "col tempo si finisce a studiare usando la memoria temporanea, o va comunque eventualmente dimenticato" Molto giusto

@fucsia Mah, visto il livello culturale intorno non mi sembra che a sapere siamo messx benino, no? Non darei tutti i torti a Kropotkin quando dice che per star bene ormai il sapere lo avremmo. Nelle scuole si insegna il sapere morto, non come dici tu, come esercizio critico collettivo ma una bibbia di nozioni che crea conformismo, esclusione, alinea l'operatore, uccide la creatività, non rispetta i tempi di tutte e tutte, non crea conflitto. Ma finchè le oppresse e gli oppressi della scuola non si occuperanno anche delle contraddizoni del sistema in cui vengono costrettx insieme, diventando realmente conflittuali rompendo i muri istituzionali, credo che non si aprirà nulla, e continueremo inesorabili, con le nostre lamentele, sui binari del capitalismo

@retrorobobotnik89 Esattamente! <3 E non solo, unisce queste due dimensioni ad uno strumento tecnico che qui condividiamo @leodurruti @pongrebio @Lesamaesta

@retrorobobotnik89 @leodurruti @pongrebio @Lesamaesta Oppure apriamo una mail collettiva e decidiamo di non aprirla insieme fino a scadenza :D

@retrorobobotnik89 @leodurruti @pongrebio @Lesamaesta magari quando arrivano tuttx allora si li mettiamo su un pad e ne parliamo insieme!

@retrorobobotnik89 Secondo me era carino tenerle insieme e avere anche il proposito che possa uscirne un libercolo organico anche serio, che racconti esperienze proponendo anche riflessioni, ma naturalmente decidendo insieme. Secondo me sarebbe piu saggio fidarsi e farli raccogliere a qualcunx, altrimenti verrebbe meno il principio di non lasciarsi condizionare dagli scritti di altre e altrx, insomma, verrebbe meni quel senso di raccogliemento di cui si diceva oggi, sennò basterebbe usare un pad per essere 'anonimx' @leodurruti @pongrebio @Lesamaesta

@kep La scuola è classista quando divide i bambini in classi e li costringe dietro i banchi, quando non considera la qualità del tempo e i bisogni reali che attraversano la vita di ragazze e ragazzi, quando il 'lavoro' dell'insegnante diventa burocrazia istituzionalizzata, quando si medicalizzano i bambini compilando mostruosi questionari, quando costringe a prestazione/ritmo, piuttosto che a cooperazione e ascolto, quando segue programmi prestabiliti piuttosto che inventarli insieme agli alunnx e le alunne, quando deprime piuttosto che stimolare desiderio e scoprire attitudini. E anche l'insegnante, vedendo la prigione in cui è costretto ad operare, non può che unirsi alla causa rivoluzionaria per denuciare la macchina, per esser la succursale della fabbrica. No non me la prederei con le alunne e gli alunnx sinceramente.

@retrorobobotnik89 @leodurruti @pongrebio @Lesamaesta Abbiamo trovato come inviarle anonime, individuerei un indirizzo però che le raccolga, io se non c'è nessunx mi propongo, magari creando un alias apposito per spersonalizzare il discorso, ma se c'è qualcunx altrx che vuole prendersi cura di questa cosa volentierissimo!

@retrorobobotnik89 Importante che sia una scelta, ma mi piacerebbe forse anche una scrittura collettiva completamente anonima. Questo e mi pare funzioni bene guerrillamail.com/it/inbox @leodurruti @pongrebio @Lesamaesta

@leodurruti Io l'ho buttata lì apposta per innestare il sogno, si sarebbe una bomba! Tornando alle momerie dobbiamo trovare un modo per poter inviare ciascunx in anonimato, mi dicono che esistono mail usa e getta @pongrebio @retrorobobotnik89 @Lesamaesta

@retrorobobotnik89 Bene! Il campeggio al momento rimane un sogno mio che chissà magari un giorno realizzeremo 🙃 @Lesamaesta

@kep be' quello che dici nel finale mi sembra non in contraddizione con Kropotkin nonostante il tempo

"Psicosi è un linguaggio non neutro ma psichiatrico. La sua diffusione è strumentale alla governabilità e al controllo sociale perchè pone addirittura non solo il singolo ma l’intera società come qualcosa di pericoloso da tenere sotto stretta osservazione. Da ciò si arriva all’infantilizzazione del corpo sociale e all’annullamento di ogni sua autonomia e capacità di reggersi con le proprie gambe, analogamente a come fa la psichiatria con il singolo malato mentale."

educattivi.noblogs.org/post/20

Show thread

"Da una parte bollare ogni legittima preoccupazione per l’impreparazione a fronteggiarlo come “psicosi”, dall’altra l’invocazione di un più completo stato di polizia. Due polarizzazioni per niente escludenti che rispondono agli stessi interessi: conservare i rapporti di potere durante l’emergenza, se possibile migliorarli a favore degli attuali detentori."
hurriya.noblogs.org/post/2020/

Show more
Mastodon Bida.im

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!