Show newer

Rimaniamo a presidiare la città tutto agosto escluso mercoledì 17. Troverete le verdure della CSA Arvaia, birre artigianali, vini naturali aperitivi autoprodotti

venerdi 8 luglio ore 18.30 circolo anarchico Berneri

presentazione di

"Viaggio attraverso Utopia"
di Maria Luisa Berneri
In collaborazione con Tabor Edizioni
A cura di Antonio Senta

edizionimalamente.it/viaggio-a

La stessa utopia ha tanti cerchi e bolge quanti il Paradiso e l’Inferno che Dante ha percorso con la guida di Virgilio. E Maria Luisa Berneri è la guida migliore per entrare in questa dimensione alternativa […]In qualità di vecchio ricercatore sulle utopie ho una speciale predilezione per questa opera perché essa è lo studio più completo e penetrante su questo territorio ideale che io conosca, in qualsiasi lingua”. (Lewis Mumford)

A seguite aperitivo libertario autoprodotto dal giaz, con vini naturali e birre artigianali

Venerdì 1 Luglio, ore 18
@circolo anarchico Berneri

Presentazione della rivista "Semi sotto la neve"

Rivista libertaria. Quadrimestrale. Il titolo scelto per questa nuova rivista sintetizza il suo programma editoriale. Infatti, con l’espressione «Semi sotto la neve» (coniata da Ignazio Silone e ripresa concettualmente da Colin Ward) si intende proporre ai lettori una rinnovata interpretazione del pensiero anarchico, delle esperienze libertarie e delle pratiche mutualistiche. Si tratta di valorizzare una dimensione costruttiva, positiva e sperimentale di una tradizione sociale, politica e culturale che si riconosce come antiautoritaria e solidaristica.
A seguire aperitivo libertario

A seguire,aperitivo autoprodotto dal Giaz a sostegno dello Spaccio popolare autogestito e del circolo anarchico berneri

Show thread

Mercoledì 29 giugno 2022, ore 19.30 @ circolo anarchico Berneri piazza di porta santo Stefano 1

Sulla gestione della pandemia: etica, scienza, economia, governo, anarchia. Discussione con Toni Senta e Stefano Boni

Di fronte all'esigenza di creare spazi di confronto, l'incontro è un momento di ascolto e dibattito sereno per riflettere collettivamente sui temi caldi riguardanti la gestione della pandemia degli ultimi anni.

Gli spunti partiranno dalle differenti riflessioni condivise all'interno dei collettivi (link per approfondire le argomentazioni):

- Tutta un'altra storia tuttaunaltrastoria.info/atti * Stefano Boni

- Gruppo pandemico gruppopandemico.lattuga.net/co *
Toni Senta

Condividiamo e supportiamo
------
Care bidane e bidani,

tra le difficoltà di questi tempi bui c'è anche quella di autofinanziare progetti come il nostro. Non sappiamo quando potremo tornare a fare pranzi, cene o serate a sostegno dell'instanza, restano solo le donazioni online. In queste ultime settimane però non sono state sufficienti a coprire le spese di hosting. Crediamo che a fronte dell'isolamento che molte e molti stanno subendo e delle sfide poste dal momento storico all'autorganizzazione sociale, sia ancora più importante di prima avere un ambiente di informazione e discussione libero e sicuro. Noi ce la stiamo mettendo tutta per tenere in piedi la baracca e mantenere il nostro leggendario uptime, ma abbiamo bisogno di una mano.

Per chi può, il link per contribuire è

bida.im/dona

Spaccio Popolare Autogestito
mercoledi dalle 18 alle 20
Piazza di porta Santo Stefano 1

lo spaccio popolare autogestito incontra i soci di Arvaia che ogni mercoledì attraversano il circolo anarchico Berneri per prendere le loro cassette di frutta e verdura

Socializzeremo tra le monumentali colonne del cassero di porta Santo Stefano 1 con le nostre focacce, le pizze, le autoproduzioni del Giaz e ci sciaqueremo il garganozzo con birre di Fermenti sociali, vini naturali e succhi di frutta genuini clandestini.

chi non cè l'è un sfighè

Venerdì 13 maggio
Al Circolo Anarchico Berneri
piazza di Porta S.Stefano 1, Bologna
CINESPACCIO

dalle 18.30 aperitivo con vini naturali birre artigianali, piatti veg , pizze e focacce e autoproduzioni del GIAZ con verdure della CSA Arvaia.

le proiezioni
ore 20 MILA
un team di 350 artisti da 35 Paesi ha ricreato la città di Trento raccontando la storia di una bambina, che sopravvive ai bombardamenti del 1943 e ritrova la speranza.

Ore 20.30 TERRA E LIBERTA’
anni Trenta del Novecento, il giovane David Carr, disoccupato e iscritto al Partito Comunista inglese, va in Spagna,per unirsi alle Brigate Internazionali nella guerra civile contro le truppe del generale Franco.
Ken Loach si chiede se la libertà (di pensiero, diversità d’opinione, confronto)sia un lusso che non ci si può permettere nel corso di una guerra

Torna oggi, come ogni primo mercoledì del mese, l'assemblea dello spaccio popolare autogestito.

Inizio h.20 puntuali
@berneri Piazza di Porta S.Stefano n.1

spaccio boosted

UniTerra – 7 e 8 maggio 2022
Mondeggi Bene Comune Fattoria Senza Padroni vi invita a partecipare a "UniTerra - coltiviamo saperi liberi per un'ecologia contadina" - un evento di due giorni che si terrà il 7 e 8 maggio, a Mondeggi, e che costituirà l'inizio "ufficiale" del percorso di costruzione di una Università della Terra.

Fin dall'inizio dell'esperienza di Mondeggi l'importanza della trasm
mondeggibenecomune.noblogs.org

... Una rozza farsa con un dialogo spesso pesantemente volgare. La sola scenetta divertente è quella della lezione di latino fatta da un soldato romano a Brian, mentre l'insieme del lavoro insulso e noioso risulta avvilente. Il film sarebbe dunque da definire inconsistente, se non lo rendessero invece inaccettabile i ri riferimenti ai fatti sacri della vita di Cristo. Anche se viene narrata la storia di un immaginario Brian è chiaro che le allusioni, delle quali il lavoro è pieno, hanno un riferimento a Gesù banalizzando e ridicolizzando parecchi episodi della sua vita terrena.

Show thread

Venerdi 15 aprile dalle 18,30
cinespaccio
@ Circolo Anarchico Berneri Piazza di Porta Santo Stefano 1
aperitivi autoprodotti dal GIAZ con verdure della CSA Arvaia, vini naturali e birre artigianali
dalle 21 lo Spaccio Popolare Autogestito celebra il venerdi santo con una pellicola superbamente anticlericale

BRIAN DI NAZARETH dei mitici Monty Python.

Le uniche assenze giustificate son quelle di chi ha scelto un venerdi sera in chiesa

> 2/2

Il regista ripropone un lavoro militante, dove il focus centrale risulta il sottoproletariato e le sue condizioni infime in un mondo sempre più devoto al profitto e ad un ideale di successo prettamente economico.
Il film si prefigura quindi come un'opera, capace di criticare e far riflettere.
La proiezione inaugurerà il nuovo schermo acquistato dallo spaccio per dare la possibilità a tutte di godere gratuitamente delle proiezioni con un'alta qualità visiva. Alle 18.30 ci sarà l'aperitivo autoprodotto ,vini naturali e birre artigianali per un autofinanziamento imprescindibile dato che lo spaccio non trae profitti dalla distribuzione dei prodotti del banchetto e la professionalità (dello schermo) si paga!

Vi aspettiamo numerose, affamate, assetate, generose e curiose!

Show thread

Venerdì 1 Aprile
Al Circolo Anarchico Berneri
piazza di Porta S.Stefano 1, Bologna

Il CineSpaccio presenta:
Sorry we missed you (Ken Loach, 2019)

dalle 18 aperitivo a cura dello Spaccio Popolare Autogestito
dalle 20 proiezione del film

In quest’ultima opera Ken Loach ci ripropone alcuni temi a lui cari come l’alienazione capitalistica, il valore degli affetti e la distruzione dell’idea del riscatto sociale.
La pellicola tocca diversi temi cardine della società odierna e globalizzata. Il cast è sicuramente ben assortito e dona all’opera una credibilità maggiore.

> 1/2 CONTINUA

Mondi sicani e spaccio della madonna!

In occasione della giornata di pausa lavorativa lo spaccio avrà a disposizione gli ultimi arrivi dalla Sicilia:
Farina(ottima per gli impasti lievitati e non) e pasta di Tuminia del bel progetto di Angelo che propone anche le mandorle sgusciate e messe sottovuoto, olive verdi in salamoia, a cui si aggiungono dolcissimi mandarini e olio di oliva extravergine calabresi. C'è ancora qualche forma di spettacolare pecorino sardo stagionato poi non mancano all'appello parmigiano reggiano e burro di montagna.

Proseguono le attività del GIAZ, gruppo informale d'acquisto zapatista

Anche questo autunno ci organizziamo per comprare una buona quantità di cavoli cappucci
e farne una mezza giornata di autoproduzione Krauti!
Nel frattempo ci si coordina per recuperare olio abruzzino!

Se vuoi sperimentare o partecipare, ci organizziamo gli ordini tramite mailing list
liste.comodino.org/wws/info/gi

Se invece ci vuoi incontrare,
oppure morivi dalla voglia di donarci un alcolometro, ci trovi:

Ogni mercoledì dalle 18, al banchetto alimentare dello spaccio popolare autogestito
A Bologna, al @berneri in Piazza di Porta Santo Stefano, al numero 1

Le compagne con cui da svariati anni collaboriamo acquistando e distribuendo caffe e zucchero arriveranno a Bologna durante lo e si fermeranno dopo le 20 per raccontarci la nuova cooperativa nata dall'esperienza del caffè Malatesta. Sarà l'occasione di ascoltare ma anche di fare domande e togliersi curiosità. Approfittando dell'occasione sarà approntato un aperitivo solidale autoprodotto.

mercoledì 29 settembre ore 20, incontro con La Libertaria Torrefazione autogestita

* l'incontro è rivolto alle sole persone partecipanti al progetto giaz-spa e alle persone compagne del @berneri

#2020 per i mesi di luglio e agosto lo spaccio si svolgerà in concomitanza con la distribuzione delle spese sospese, il mercoledi dalle 17 alle 20 sempre al @berneri

@zic


Lo SPA continua la sua attivita' nonostante tutto.

Oltre al progetto della Colonna Sociale Autogestita continuano gli ordini e distribuzioni di "cose buone" grazie al gruppo d'acquisto GIAZ.

Per partecipare agli ordini iscriviti alla mailing list:
liste.comodino.org/wws/info/gi
possibilmente con una mail non commerciale!

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida