Eleonora boosted

Quest'anno abbiamo deciso di provare a seminare un ettaro di grano.
Fino a un paio di settimane fa, a causa della siccità, abbiamo temuto di non raccogliere!
Siano benedette le piogge di qualche settimana fa!

Eleonora boosted

QUESTO NON È UN LOCALE, PRATICHIAMO L’AUTOGESTIONE

RISPETTA LO SPAZIO:

Sei in uno spazio occupato, non fare foto e non buttare merda in giro, cerca i sacchi del rusco

Non distruggere, non scavalcare le recinzioni, servono a salvaguardare tuttx

CHI TI STA INTORNO:

Non accettiamo comportamenti sessisti, fascisti, razzisti, omofobi o machisti (se non sei a tuo agio, se assisti a comportamenti scorretti, se hai bisogno di aiuto, rivolgiti al bar)

TE STESSO:

Slega il tuo cane ma tieni al guinzaglio il tuo disagio

QUESTO NON È UN LOCALE, PRATICHIAMO L’AUTOGESTIONE

infestazioni.noblogs.org/post/

Eleonora boosted
Eleonora boosted

Passa il Giro, sventola il messaggio: “Free Apo!”

Ya Basta: al passaggio dei corridori "abbiamo voluto ricordare la campagna per la liberta di Ocalan e le campagne militari criminali dell’esercito turco nel Kurdistan del sud (Nord Iraq) e nel Rojava (Nord est della Siria)".

zic.it/passa-il-giro-sventola-

Eleonora boosted
Eleonora boosted

In queste ore la PA italiana è oggetto di un "attacco hacker" (ma nel vero senso della parola #hacker 😱)

"8.000 su 23.000 i siti della PA in cui subdoli sistemi di tracciamento potrebbero portare i dati personali dei visitatori fuori dall'Europa!"

feddit.it/post/493

Eleonora boosted

@brandobrandi occhio però, perché quella di un Musk "libertario bannoniano" , non è più un'invenzione di un blogger italofono che nessuno si fila, ma viene confermata direttamente dal nostro paraculissimo tecnospringboks

twitter.com/elonmusk/status/15

@treleonora @sirol @versodiverso

Eleonora boosted

@informapirata Potrebbe essere una di quelle poche volte, dove un magnate compra una società e le borse rispondono al ribasso. Lo spero!

Eleonora boosted
🔥🔥 Break - Importante🔥🔥
Questa è la lettera che come gruppo Free Assange Italia faremo recapitare a Priti Patel tramite il suo indirizzo e-mail:
public.enquiries@homeoffice.gov.uk
privateoffice.external@homeoffice.gsi.gov.uk
e invitiamo quante più persone possibili a farlo, compresa la pagina Facebook del ministro UK Priti Patel.
La situazione si fa sempre più critica. Di conseguenza, la pressione deve essere massima.
👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇


“On.le Priti Patel,
il Piano d'Azione Nazionale britannico per la sicurezza dei giornalisti, lanciato lo scorso anno, afferma che "un mondo in cui i giornalisti sono messi a tacere dalla paura o dalla censura, è un mondo molto più povero".
Siamo d'accordo con questa affermazione. E sottolineiamo che i giornalisti non sono solo quelli impiegati dai principali organi di informazione, ma QUALSIASI individuo che "raccoglie informazioni sotto forma di testo o di registrazione audio e/o visiva, le elabora in una forma giornalisticamente appropriato, e poi diffonde tali informazioni al pubblico" [Wikipedia].
Julian Assange è, perciò, da considerarsi un giornalista a tutti gli effetti. Non solo, ma la sua attività giornalistica ha vinto numerosi premi per l’utilità pubblica delle notizie da lui diffuse. Eppure, da oltre 11 anni, egli viene perseguitato politicamente, solo per aver pubblicato informazioni veritiere nell'interesse pubblico.
Se il governo che Lei rappresenta è veramente "impegnato a fare del Regno Unito un paese in cui i giornalisti siano tenuti il più al sicuro possibile, per svolgere il loro lavoro fondamentale", riteniamo che Lei non debba assolutamente permettere l'estradizione di Assange.
Richiamiamo inoltre la Sua attenzione sul fatto che il governo del Regno Unito ha, in passato, rifiutato le richieste di estradizione statunitensi per Lauri Love e Gary Mackinnon, considerando oppressiva l'estradizione in questi casi, al punto di indurre il suicidio. Ebbene, queste stesse preoccupazioni sono reali anche per Julian Assange!
La chiediamo, pertanto, di onorare questi due precedenti e di non firmare l'estradizione di Assange. In caso contrario, Lei creerebbe un precedente per l'estradizione dei giornalisti, mettendo a rischio lo stesso giornalismo investigativo e il nostro #DirittoDiSapere sancito dall’UNESCO.
In fede,
Free Assange Italia
fait@freeassangeitalia.it"


This is the letter that we as the Free Assange Italia group will be sending to Priti Patel via her email address:
public.enquiries@homeoffice.gov.uk
privateoffice.external@homeoffice.gsi.gov.uk
and we invite as many people as possible to do so, including UK minister Priti Patel's Facebook page.
The situation is becoming increasingly critical. Consequently, the pressure must be maximum.
👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇👇

“Dear Ms. Priti Patel,
the National Action Plan for the Safety of Journalists published in March last year states that "A world where journalists are silenced by either fear or censorship is a much poorer one."
We agree with this statement.
And we emphasize that journalists are not only those employed by mainstream outlets, but ANY individual who "collects/gathers information in form of text, audio or pictures, processes them to a news-worthy form and disseminates that information to the public" [Wikipedia].
Julian Assange is just such an individual. His journalistic activity has won multiple awards for news worthiness.
And yet, for over 11 years, he has been politically persecuted, simply for publishing truthful information in the public interest.
If the Government that you represent is genuinely "committed to making the UK a country in which journalists are kept as safe as possible to undertake their vital work", you must not permit Assange's extradition.
We also call your attention to the fact that the UK Government has refused US extradition requests for Lauri Love and Gary Mackinnon, considering extradition in these cases as oppressive and capable of inducing suicide. These self-same concerns are real for Julian Assange as well!
Please honour the two precedents and refuse Assange's extradition. Establishing, instead, a precedent for the extradition of journalists will risk imprisoning investigative journalism itself and our #RightToKnow.
Faithfully.
Free Assange Italia
fait@freeassangeitalia.it".


#FreeJulianAssange
#DontExtraditeAssange
#DropTheCharges
#StopTorture
#JournalismIsNotACrime
#FreeAssange
#FreePress
#stand4truth
Eleonora boosted

@Yaku Ma pure io. Conosciuto con la saga di Eymerich e poi tutti gli altri libri :blobcry:
@cronomaestro

Eleonora boosted

@mastodon sinceramente non ne posso più di discorsi del genere. Continuare a ripetere "la ggente non sa, non capisce" seguito da "noi smanettoni" suona snob e ridicolmente tech bro. Io sono analfabeta di informatica. Sono approdata a Mastodon anni or sono alla ricerca di un luogo virtuale più accogliente. Non serve essere coder esperti, suvvia, per capire come funziona Mastodon. Chi vuole veramente allontanarsi dai social lo fa, se mollano è perché manca loro l'algoritmo. Punto. Giustificare virate verso i social commerciali come un voler venire incontro ai bisogni di ipotetici utenti "inesperti" è un po' in malafede imho. Detto questo, guarderò la app, ma per me non c'era alcun bisogno. Però smettiamola di fare sti discorsi, please @vintano @togn3k @kenobit

Eleonora boosted

Vedo che si parla molto dello yacht di Andrey Melnichenko, in fase di sequestro a e chiaramente in chiave anti-putin, cavalcando la parola trendy del mese e cioè "oligarca" (che quelli russi son merde, i nostri son bbboni - anzi sono Magnati Illuminati da prendere ad esempio) ma non è che prima di 'sta guerra questo fosse 'sto gran simpaticone, solo che non fregava un cazzo a nessuno finché ci portava i dindini.
Qui, in un testo di novembre 2021 scritto da compagn* e amic* della Breccia di Trieste, si tratteggia il figuro:
sullabreccia.noblogs.org/yacht

Eleonora boosted

ANTIFA FEST A MILANO

Da questo pomeriggio ZAM sta ospitando l'ANTIFA FEST 4.0: due giorni di assembee, dibattiti e tavoli tematici.
Presente anche il Collettivo di fabbrica della GKN.

Eleonora boosted

Lo stesso vale, più a lungo termine, per la crisi climatica: ignorarla ora e gettarsi su carbone/petrolio/altro gas per limitare l'impatto della crisi energetica porterà solo altri disastri geopolitici e umanitari fra non molto tempo.

Show thread
Eleonora boosted

Allentare la presa sul covid significa peggiorare l'impatto della crisi ucraina; la crisi ucraina peggiora l'impatto del covid. L'aumento dei casi è un pessimo segnale, in queste circostanze. Cerchiamo di rallentare quello che possiamo rallentare.

Show thread
Eleonora boosted

Il 22 gennaio in pieno centro a Verona aggredito un 17enne in via Mazzini. Il gruppo degli aggressori ricondotti dalla Digos a CasaPound e Blocco Studentesco. Questa mattina sono scattate le perquisizioni per 23 di loro. ecn.org/antifa/article/6697/a-

Eleonora boosted
Eleonora boosted
Eleonora boosted
Eleonora boosted

Accade sempre così: prima si spediscono armi e «istruttori», poi si scopre che non basta e ti sei già avvolto in quella guerra, ne sei una parte e l’unico modo per tentare di slegarti è avvolgerti sempre più sperando di ritrovare il capo della corda. bit.ly/3tv3jTI

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida