⏰Vi ricordiamo che questa sera alle 21 si terrà il nostro gruppo di studio.

🔗Se vi siete persi l'annuncio dell'evento, trovate tutte le info qui: mobilizon.it/events/d7c4f602-5

🗯Se invece avete dubbi sui materiali potete unirvi alla nostra chat per discuterne: t.me/twcita

Vi aspettiamo questa sera!

⏰OGGI, ORE 17.00
📍PIAZZA PORTELLO, PADOVA

✨Le nuove frontiere del Lavoro✨

Fra poche ore parteciperemo a un incontro organizzato da Ingegneria Udu Padova sul tema dell'evoluzione del lavoro. L'evento si svolge nella cornice di Next, il Festival di Ingegneria.

Per maggiori informazioni: ilbolive.unipd.it/it/event/13-

🔎MonitoraPA

🔥Il centro di ricerca Hermes Center ha inviato le prime 7833 segnalazioni all'amministrazione pubblica utilizzando MonitoraPA; MonitoraPA è uno strumento pensato per analizzare i siti della pubblica amministrazione, scovare gli strumenti di sorveglianza al loro interno e segnalarli ai Data Privacy Officer delle istituzioni.

❌Lo strumento è diventato necessario a causa del fallimento della pubblica amministrazione di adattarsi alle limitazioni della GDPR.

💪Noi, come tech worker, oltre a creare strumenti come MonitoraPA, possiamo portare questo tipo di cambiamento nelle organizzazioni in cui lavoriamo.
Rifiutarsi di compiere un illecito è nei nostri diritti. Impedire che il nostro lavoro venga usato per sorvegliare cittadini, clienti o noi stessi è una nostra responsabilità.

privacy.g0v.it/

🥱La burocrazia e la regolamentazione del lavoro sono temi sempre molto opachi e ostici, che sembra difficile trattare in maniera chiara e concisa.

🤪La maggior parte dei dubbi va quindi risolta tramite infinite ricerche su Internet, richieste a colleghi o amici oppure contattando lo sportello del proprio sindacato o il proprio avvocato.

😎Per mitigare questo problema, vi segnaliamo un ottimo progetto: il Dizionario dei Diritti dei lavoratori, che per ogni parola chiave contiene una spiegazione concisa ma esaustiva del tema.

wikilabour.it/indice-categorie

Wikilabour è anche parte della nostra Awesome List sulla sindacalizzazione: github.com/Tech-Workers-Coalit

📖Avete già iniziato a leggere i contenuti per il prossimo gruppo di studio?

⏰Mancano solo due settimane!

🔗Se vi siete persi l'annuncio dell'evento, trovate tutte le info qui: mobilizon.it/events/d7c4f602-5

🗯Se invece avete dubbi sui materiali potete unirvi alla nostra chat per discuterne: t.me/twcita

📌13 MAGGIO
⏰ORE 17.00
📍PIAZZA PORTELLO, PADOVA

✨Le nuove frontiere del Lavoro✨

Parteciperemo ad un incontro organizzato da Ingegneria Udu Padova sul tema dell'evoluzione del lavoro. L'evento si svolge nella cornice di Next, il Festival di Ingegneria.

Per maggiori informazioni: ilbolive.unipd.it/it/event/13-

👨‍💻Stiamo cercando persone da affiancare alla divisione Social del Gruppo Comunicazione, già composta da 5 persone.

✍️Serve solamente la capacità di saper scrivere, saper usare una o più piattaforme di social media già usate da TWC, essere proattivi e autonomi nel contribuire e coordinarsi col gruppo di lavoro e avere qualche minuto da dedicare con regolarità a queste attività.

👥Sarete supportate/i da una formazione svolta da Social Media Manager professionisti che vi aiuteranno a definire lo stile, il tono e i contenuti da utilizzare.

💪Se volete date una mano, trovate tutti i nostri contatti qui: twc-italia.org/connect

Il lavoro non ti ama

Siamomine ha appena pubblicato un podcast in 5 puntate che indaga il mondo del lavoro contemporaneo, i suoi problemi, la sua precarietà. Ciò include il lavoro cognitivo di noi tech worker. Il podcast segue la lettura dell'omonimo libro "Il lavoro non ti ama", di Sarah Jaffe, vicina a TWC USA e che ha scritto più volte sul nostro movimento.

Nell'ultima puntata del podcast troverete una serie di interventi di organizzazioni alt-labor italiane, tra cui figuriamo anche noi.

Buon ascolto: siamomine.com/il-lavoro-non-ti

Damiano D'Agostino ci intervista sulle pagine di Videogiochitalia.it. Si parla di Game Worker, lavoro remoto, storia del sindacato e tanto altro.

videogiochitalia.it/intervista

🔥🔥🔥 AMAZON JFK8 HA VOTATO SI ALLA SINDACALIZZAZIONE

Non è un pesce d'Aprile. Lo spoglio non è ancora concluso ma la votazione al magazzino Amazon JFK8 di New York vede in netto vantaggio i "sì" alla formazione di una rappresentanza sindacale per i circa 3000 lavoratori.

Sarà il primo caso di sindacalizzazione in un magazzino Amazon americano, dopo il fallimento a Bessemer di alcuni mesi fa. Questa volta l'organizzazione ha evitato gli errori compiuti in Alabama, evitando l'eccessiva mediatizzazione e mettendo in campo organizzatori sindacali più esperti ad affiancare il movimento di lavoratori Amazon già attivo da anni al JFK8 e simboleggiato da Chris Smalls, presidente della Amazon Labor Union(ALU).

Per avere aggiornamenti, vi segnaliamo il Twitter di Amazon Labor Union: twitter.com/amazonlabor

Ieri sera nel nostro gruppo di studio abbiamo conosciuto dyne.org (dyne.org/)e il loro lavoro. Nello stesso ecosistema però esistono tante altre organizzazioni. Tra queste la Crypto Commons Association (linktr.ee/CCommonsHub), un'associazione no profit nata nel 2021 con lo scopo di promuovere lo sviluppo di beni comuni digitali basati sulla tecnologia blockchain.

Opera connettendo progetti, lavoratori e attivisti del settore impegnati nella costruzione di infrastrutture aperte distribuite e pubbliche, attraverso l'organizzazione di eventi e collaborazioni nella sua sede in Austria, il Crypto Commons Hub, e la produzione di contenuti online di divulgazione, formazione, intrattenimento e ricerca.

🗺Mappare Amazon in Italia è l'ambizioso obiettivo di questa ricerca di PuntoCritico pubblicata come living document.

Tipi di centri logistici, evoluzione nel tempo, impatti sul territorio, collegamenti con istituzioni ed esercito: nello studio viene intersecata una mappatura con una descrizione qualitativa del modello Amazon e degli effetti negativi che ha sui lavoratori. Lo studio si conclude con una network analysis della resilienza della rete Amazon e una riflessione su cosa guida la sua su un territorio nazionale.

Link allo studio: storymaps.arcgis.com/stories/5

Non sapete nulla di blockchain, NFT, web3? Ne sentite parlare ma non avete ancora capito di che diavolo si tratta?

Tra i materiali del nostro gruppo di studio di settimana prossima c'è un ottimo articolo introduttivo che riassume i concetti, le idee, le problematiche e la politica che sottende a queste tecnologie. Una lettura necessaria per familiarizzare con questi temi e iniziare a ragionare su come utilizzare la blockchain in maniera più utile e costruttiva, sgombrando il tavolo dalla ingombrante e rumorosa presenza di chi la vuole usare esclusivamente per arricchirsi ed evadere le tasse.

Articolo: tante.cc/2021/12/17/the-third-
Versione in Italiano: tante.cc/Il%20Terzo%20Web_v1.1)

Gruppo di studio: mobilizon.it/events/d9d3ac61-e

🧐TWC Italia sta lavorando ad un modello che abbiamo battezzato "Union Pathfinding".

L'idea è semplice:

👥 costruire una rete di sindacati di tipo diverso interessati ad organizzare i tech worker
❓ standardizzare le richieste di supporto che ci arrivano o che arrivano ad altre organizzazioni di tech worker
▶️ creare regole precise e semplici per inoltrare queste richieste di aiuto al sindacato più adatto a supportarle oppure ad altre realtà se necessario

🤝L'obiettivo è far diventare TWC un punto di accesso per tutti quei/quelle tech worker che vogliono prendere l'iniziativa e acquisire le conoscenze necessarie ad organizzarsi nella propria azienda col supporto dei sindacati.

💪Vuoi dare una mano? Unisciti al nostro gruppo di lavoro (zulip.twc-italia.org/#narrow/s).

🗣Il gruppo di lavoro Comunicazione ha creato un brevissimo questionario sulle abitudini social dei tech worker.

🎯L'obiettivo è comprendere che piattaforme sono più popolari tra le varie categorie di tech worker e come vengono utilizzate per condividere contenuti e partecipare a comunità.

Vi chiediamo quindi di:
✍️ Compilare il questionario: nextcloud.twc-italia.org/apps/
⏩ Condividerlo con i colleghi
👥 Condividerlo sui vostri social o nelle comunità di tech worker a cui partecipate
💬 Se avete competenze in social media management, scrittura o semplicemente voglia e tempo per dare una mano? Unitevi al gruppo di lavoro comunicazione su Zulip: zulip.twc-italia.org/#narrow/s

FridaysForFuture come TWC utilizza Mobilizon per gestire e promuovere i propri eventi seguendo la cosiddetta strategia di "event liberation".

In questo articolo ci raccontano:

🦊 Cos'è Mobilizon
✊ Chi lo ha creato e perché
🌠 Che vantaggi ci dà
🗺 Come è stato integrato in fridaysforfutureitalia.it

👉 LEGGI L'ARTICOLO
fridaysforfutureitalia.it/mobi

🔥🔥 🔥

La Times Tech Guild, l'organizzazione di tech worker del New York Times, ha passato il voto di maggioranza per farsi riconoscere come sindacato.

Da oggi rappresenteranno 600(!) tech worker. Questo numero è importante perché rende la Times Tech Guild la più grande rappresenta sindacale di tech worker in USA.

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida