Il Comune di Segrate è stato invitato alla COP 21 per il suo "chilometro verde" che prevede la rinaturalizzazione del tratto urbano della Cassanese. Ottimo progetto -non originale (bastava dare premi a qualunque startup che fa compensazione piantando alberi) ma ok-che secondo il sindaco viene premiato per il suo contributo all'abbattimento di CO2. Il problema però è che tale chilometro verde si farà perché si sta costruendo la cosidetta "tangenzialina". Cioé sostanzialmente la CO2 si sposta, mica si abbatte, e presumo via sia anche consumo di suolo e ulteriore frammentazione del territorio che, in Lombardia, è arrivato a livelli parossistici fra BREBEMI, TEM, tangenzialine e bretelle. Premi non sarebbero da darne, non siamo un caso da seguire, o meglio lo siamo nel senso che uno deve fare il contrario.

bit.ly/3GVBV7n

@unknow
Serve uno stop all'uso del suolo, rimanere a somma-0 di nuovo suolo occupato. Se ne serve da una parte, bisogna riqualificare dall'altra, semplice.

Follow

@fucsia eh ma le autostrade in Lombardia non servono se non per fare sprawl. Tu costruisci la strada, lei sta lì e fra 1-2 anni (ma anche 5 o 10) arrivano la villetta, il capannone e il centro commerciale.

today.it/blog/millennio-urbano

· · Web · 0 · 2 · 0
Sign in to participate in the conversation
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida