Lunedì alle 9 in piazza del Nettuno con le realtà antifasciste bolognesi: noi sappiamo chi è STATO, noi non dimentichiamo!

"Ricorre l’anniversario della alla stazione di e come negli ultimi 40 anni saremo in piazza, accanto all’associazione dei familiari delle vittime ma distinti e distanti dalle istituzioni che a vari livelli portano la corresponsabilità di quella strage come delle innumerevoli stragi che hanno martoriato l’Italia" (leggi tutto):

vag61.noblogs.org/post/2021/07

Nella sezione speciale su OpenDDB (Distribuzioni dal Basso) dedicata a Genova 2001 è disponibile anche "In campo nemico", il nuovo film a cura di Supporto Legale che verrà presentato e proiettato domani a Vag61: openddb.eu/7etvql31

Nelle immagini di Michele Lapini la bellissima serata con la presentazione dell'antologia di fumetti "Nessun Rimorso. Genova 2001-2021", edita da Coconino Press a cura di Supporto Legale, con il CentroDoc "F. Lorusso e C. Giuliani", i fumettisti Samuele Canestrari, Francesco Cattani, Alberto Corradi e Michele Rech (Z)ZeroCalcare.

flickr.com/photos/50584932@N04

Ecco il menù del pranzo di domenica, ci sono ancora posti da prenotare!

- insalata primavera con 'salsiki'
- gramigna all'uovo fatta in casa con asparagi e salsiccia (veg: asparagi e funghi)
- fajitas di pollo e maiale + patate al forno (veg: parmigiana + patate al forno)
- dolce

vag61.noblogs.org/post/2021/05

Verso una Carta per la di !

DOMENICA 23 MAGGIO’021 alle 17,30 @ ExCentrale, via Corticella 129

Segnaliamo la seguente iniziativa promossa dall’Assemblea per la salute del territorio:

vag61.noblogs.org/post/2021/05

Fascisti in piazza il Primo maggio? Inammissibile!

I fascisti, lo sappiamo, non hanno un granché di cui vantarsi sulle loro malefatte, forse è per questo che, ogni volta, nell’indire i loro provocatori raduni cambiano nome. Il prossimo primo maggio hanno chiamato all’adunata e vorrebbero ritrovarsi a Bologna per una non meglio specificata “tutela dell’interesse nazionale”. Per fortuna un sentimento di ostilità antifascista è da sempre molto presente nella nostra città (...)

Leggi il comunicato:

vag61.noblogs.org/post/2021/04

Ecco la registrazione dell'incontro di ieri sera "Frontiere e violenze. Dalla rotta balcanica ai confini nazionali, tra criminalizzazione della solidarietà e mobilitazioni", con Andrea Paco Mariani, Stefano Cortese (giornalista), Michele Lapini (fotogiornalista), Valerio Muscella (fotogiornalista), Arturo (attivista), Andrea (operatrice umanitaria), Adalberto Parenti (attivista). Grazie ancora a chi è intervenuto e a chi ha partecipato!

youtu.be/XJhf2_mkx3U

Dai prossimi giorni gli spazi di Vag61 saranno la casa di Spread - Sportello per il reddito e l'autodeterminazione, uno sportello di supporto e confronto per la riappropriazione del reddito e l'autodeterminazione, nato come ulteriore ramificazione delle attività della @colonnasolidale. Dalla prossima settimana lo sportello sarà attivo su appuntamento il lunedì pomeriggio in via Paolo Fabbri 110.

Nell'ambito della giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne e la violenza di genere, a Bologna la mobilitazione è iniziata ben presto con picchetti, striscioni e azioni dislocate in città. Contro la violenza del sistema patriarcale contro ogni sorta di sfruttamento e precarietà, contro i privilegi delle privatizzazioni e il ricatto salute/lavoro. Per le pratiche di lotta, solidarietà e mutualismo, per il reddito di autodeterminazione e le giuste tutele sui luoghi di lavoro, per la salute come benessere collettivo. Rilanciamo la piazza femminista e transfemminista di oggi pomeriggio alle 17.30 in piazza dell'Unità '25N - Se ci fermiamo noi si ferma il mondo' con Nonunadimeno Bologna.

zic.it/blitz-a-confindustria-p

Oggi, nell'ambito della mobilitazione nazionale "Per una società della cura", flashmob all'ospedale Maggiore promosso dall'Assemblea per la Salute del Territorio. In sostegno alle lavoratrici e ai lavoratori della sanità, contro i tagli al sistema pubblico e i finanziamenti al privato. Per un grande piano di salute, reddito e diritti!

Grazie a Zero Bologna per questo interessante racconto dei quartieri della città. Nell’approfondimento su San Donato si parla anche di noi e di tutti quegli spazi e luoghi che rendono questo quartiere così articolato e intensamente vissuto. Qui raccontiamo della nostra esperienza che da più di 15 anni opera nel rione Cirenaica, dei nostri progetti, delle attività e delle iniziative all'insegna dell'autogestione, dell'autorganizzazione e dell'autoproduzione culturale!

zero.eu/it/persone/lesperienza

Il Cinema è chiuso? Lunga vita al Cinema!

Condividiamo la riflessione di @openddb sulla nuova chiusura degli spazi di cultura: openddb.eu/azyl1yl9

Da questa notte uno striscione ricorda a chi sta andando al mare che la di è una strage fascista ed è una strage di Stato, ricorda a chi percorre l’A14 e la tangenziale chi ha ucciso 85 persone il . Di fronte ai tentativi sempre più infami di depistare e infangare la memoria delle vittime, è più che mai necessario ribadire che furono i neofascisti a mettere la bomba alla stazione, organizzati dalla P2 e coperti dai servizi segreti dello Stato italiano. La memoria è un ingranaggio collettivo.

Su Zic.it - Zeroincondotta audio e video del reading di Matteo Belli organizzato a Vag61 dal CentroDoc "F. Lorusso e C. Giuliani" per ricodare il 40esimo anniversario della strage alla stazione di Bologna e gli attentati eseguiti sulla linea ferroviaria Bologna-Firenze.

zic.it/stragi-sulla-direttissi

Mutualismo e conflitto.
Autorganizziamo la solidarietà!

@colonnasolidale autogestita

Oggi alle h16.30 in p.zza XX Settembre
Corteo Regionale: vogliamo salute, soldi e diritti!

vag61.noblogs.org/post/2020/06

Oggi presidio sotto la Regione insieme ai sindacati di base conflittuali per difendere e rivendicare reddito e diritti oltre l'emergenza! Per una riforma del sistema di welfare e della sanità pubblica. Per il diritto alla salute pubblica, per la difesa del lavoro precario e in genere, del salario e del reddito per tutti!

Aderiamo al presidio di domani ore 11.30 @ Regione Emilia-Romagna

APRIAMO UNA FASE-2 DELLE LOTTE
WELFARE, REDDITO E DIRITTI PER TUTTE E TUTTI

[Si svolgerà nel rispetto delle distanze e con i DPI necessari a garantire il rispetto delle norme sanitarie anti-contagio e la cura di noi stess* e dello spazio pubblico]

Andrà tutto bene solo se lotteremo per difendere e rivendicare reddito e diritto oltre l'emergenza! Per rivendicare riforma radicale e strutturale del sistema di welfare e della sanità pubblica; diritto alla salute pubblica e nei luoghi di lavoro; difesa del lavoro precario e in genere, del salario e del reddito per tutti; aumento delle risorse finanziarie per la spesa sociale, attraverso patrimoniale, fiscalità fortemente progressivo, taglio alle spese militari, e riconversione ecologica del modello produttivo.

Diffondiamo le fotografie dei due immobili di proprietà pubblica, inutilizzati e in buone condizioni, che da tempo abbiamo suggerito per accogliere decine di detenute/i che potrebbero uscire dal carcere e sottrarsi alla situazione cronica di sovraffollamento che, in tempi di coronavirus, può facilmente trasformarsi in una vera e propria trappola.

Chiediamo a tutte/i di condividere le foto e l'hashtag , di far arrivare questo messaggio - via social, per email, nei vari modi possibili - a chi amministra questa città e questa regione, per sollecitare un provvedimento che non può attendere oltre.

Leggi il comunicato:

vag61.noblogs.org/post/2020/05

Oggi primo giorno del punto di raccolta con la @colonnasolidale in Cirenaica!

Ogni martedì via Paolo Fabbri 110 (cancello laterale) dalle 16 alle 20: chi vuole potrà lasciare qualcosa e chi ha bisogno potrà prenderlo o anche richiederlo tramite consegna a domicilio. Info:

vag61.noblogs.org/post/2020/05

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida