🥁 A grande richiesta... torna oggi in strada... la vostra rivista di preferita!

🇪🇺 Presentazione di "Finis Europae", n. 51
📌 ExCentrale (nuovo lab ), , h. 18:30

Ne parliamo con (@vanloon), () e i curatori e

frama.link/zap51-tour

🚀🗞️ È arrivata la 4a uscita di , la nuova del progetto .

È pensata per offrirti una rapida occhiata sulle attività di e , ma anche una breve carrellata di articoli e segnalazioni accuratamente selezionate.

Se non l'hai ricevuta via mail, la puoi trovare a questa pagina:
👉 storieinmovimento.substack.com

📍ma se non vuoi perderti le prossime uscite, iscriviti qua: frama.link/iscritiviti-a-oltre

🚀E' uscito Zapruder 52! Dal razzista al che delinea l’idea di urbano, dalle lingue dei segni ai tatuaggi e ai , dalla ricerca di una lingua internazionale comune all’affermazione dell’ come lingua “franca”, il numero pone i linguaggi al centro della riflessione storica come spazi da indagare per comprendere le dimensioni sociali dei

👉💬 frama.link/Zap52

❤️ e sono progetti orizzontali e autofinanziati: sostienili abbonandoti, associandoti o con una donazione frama.link/sostieni-sim

14 anni senza Renato.

(Z)ZeroCalcare e ERRE PUSH su OpenDDB 👉 bit.ly/Prossima-Fermata

Prossima Fermata, a cura di Elementi Kairos.
Un fumetto frutto dell’amore e della rabbia di chi non dimentica la morte di Renato , figlio, fratello, compagno ucciso sulla spiaggia di Focene da due giovani neofascisti.

🗣️💬 Da anni il tema dell’insegnamento dell’ come "lingua seconda" (cioè acquisita sul posto in cui viene parlata da chi è madrelingua) è emerso come nodo problematico su cui si intersecano le traiettorie del e delle .
In sponda all'imminente uscita di , dal titolo "L'ordine del discorso" (a cura di e ), abbiamo affrontato questi temi con ripercorrendo l'esperienza della Casa dei diritti sociali di e della rete .

👉 Leggi l'intervista: frama.link/xV7gAgbt

❤️️ ... e se ti piace quello che facciamo, frama.link/sostieni-sim

Perché Bologna senza Xm24 non è la stessa cosa. Perché mi manca uno spazio dove sperimentare, vivere e respirare.
Siamo determinat* a riprenderci gli Spazi di r/esistenza di cui abbiamo bisogno.
La rabbia è tanta, ma l’amore per la lotta lo è ancora di più.

... e toccherà far qualcosa.

📢⛱️ Anche ad non vi dimenticate che le attività di e il lavoro di non si fermano:

🖌️📸 fino al inviate le vostre graffitare per il numero speciale su frama.link/callGE2001
📖 e tenete d'occhio gli che continuano ad apparire sul sito: frama.link/zaponline

✊ Soprattutto non dimenticate che, come ogni progetto e senza padroni, SIM ha bisogno del sostegno di tutt@:

📆 se non l'hai ancora fatta, inserisci il CF *91309100377* nella tua dichiarazione: frama.link/5x1000
💰 con una : frama.link/sostieni-sim
😎 oppure approfitta delle estive su , e : frama.link/off-estate-20

Se n'è andato Paolo (1951-2020), il più giovane fermato il 12 dicembre 1969 dopo la strage di , militante di Bandiera Nera con e altr*, animatore del e fondatore di «A. Rivista anarchica», che ha contribuito a costruire per quasi 50 anni.
Noi ricordiamo quando venne a parlarci con Giovanna Boursier del doppio DVD con libro 'A forza di essere vento', proiettato al SIMposio del 2008 in coda al dialogo 'Stranieri ovunque' (successivamente trasformato nel n. 19 di «Zapruder», frama.link/AL-_2AbX).

Ciao, Paolo!

🔖 il saluto del Centro studi Pinelli: frama.link/VHGUA7yt
📀 'A forza di essere vento': frama.link/2yAhp2DQ

🚀 È passato un po' di più di un anno dall'uscita, ma eccovi qua finalmente tutto da scaricare , il numero dedicato al , alle e compagnia giocando.
È anche il primo numero uscito con ed è anche questo, come sempre, disponibile online in
Palla al centro 👉 frama.link/KQq23cEy

Ok la storia la memoria Carlo diaz bolzaneto i social forum le tute bianche i cobas i black block. Ma ricordiamoci che ancora oggi abbiamo due compagni al gabbio, una in semilibertà, uno esule in Francia in attesa di conoscere il suo destino. non è finita.

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida