Pinned toot

è una rivista che si propone di indagare la società contemporanea. Tra molti articoli interessanti, nel , c'è anche un mio contributo.

Seguendo il link è possibile leggere l'indice completo e scaricare la rivista in pdf ⬇️⬇️⬇️

rizomatica.noblogs.org/2020/02

Pinned toot

Sapevi che molti italiani attribuiscono la strage di piazza Fontana alle Brigate rosse? E che nel 2000 il consiglio regionale del Lazio deliberò contro i manuali di storia che, a suo dire, non parlavano del "sangue dei vinti"?

In questo lavoro cerco di descrivere il contesto nel quale si sono radicate informazioni distorte che riguardano la storia, tra produzioni mediatiche e dichiarazioni di politici.

Il pansismo, oltre Pansa.

Buona lettura

academia.edu/41614648/Michele_

Pinned toot

Chiudo il 2019 lanciando online un nuovo blog. Uno dei buoni propositi per il nuovo anno è di aggiornarlo abbastanza regolarmente. Sperando, come auspicato da @Wu_Ming_Foundt e @El_Pinta, che rinasca una nuova blogosfera.

Il primo post è un vecchio racconto dedicato al mio paese, che nel 2020 compirà 700 anni, e alla sua storia fatta anche di ribellioni e lotte.

Un'antica città messapica di cui si sono perse le tracce, oscuri traffici di rifiuti all'ombra dell'Ilva, un'antica leggenda che torna a far paura: Salepìa, un racconto ambientato nel profondo Sud.

Buona lettura

fulmicotone.home.blog/2019/12/

A cosa serve il voto utile per arginare le destre? A continuare a fare politiche di destra da parte della pseudo "sinistra" al governo, of course.

fanpage.it/politica/migranti-l

La notte del 26 settembre 1970 cinque ragazz*, tutti anarchici, persero la vita in un incidente stradale vicino Roma. Da Reggio Calabria stavano raggiungendo la capitale per rendere pubblici i documenti che avevano raccolto, in base ai quali era possibile dimostrare i legami stretti tra neofascismo e 'ndrangheta.

Sulla loro morte non fu mai fatta chiarezza: da subito ci furono seri dubbi che l'incidente fosse casuale, dubbi confermati dal fatto che i documenti che trasportavano non furono mai ritrovati.

A cinquant'anni di distanza Kento
ricorda i loro nomi e la loro vicenda. La "strategia della tensione" fu anche questo.

invidious.snopyta.org/watch?v=

Punco X boosted

C'è bisogno di un'alternativa, di classe e culturale, in grado di invertire la rotta, di progettare il superamento del capitalismo e dell'ideologia neoliberista che lo indirizza, che come riforme proponga un nuovo stato sociale, incentrato sul reddito di base, e una diluizione del potere, basata sulla costruzione di consigli, a tutti i livelli. Per andare nella direzione di una democrazia radicale, sempre più diretta.

Ce la faremo?

Show thread

I risultati del referendum e gli exit poll sulle regionali, se confermati, rendono evidente che il Movimento 5 stelle è ormai ridotto all'irrilevanza, lontano dai risultati che, nel 2018, lo portarono al governo; ma i danni che la sua propaganda ha generato, incidendo pesantemente sul tessuto culturale del paese, influenzando in profondità la mentalità che caratterizza quest'epoca, probabilmente condizioneranno la vita pubblica ancora per molto, fungendo da cuscinetto, tenendo lontano milioni di individui da una reale comprensione dei processi che regolano la società contemporanea e che sono causa del loro impoverimento.

Gli specchietti per le allodole proposti, non a caso sono divenuti patrimonio comune di quasi tutte le parti politiche presenti in parlamento, espressione degli interessi delle classi dominanti. -->

Su twitter è in trend topic Armando, protagonista di una trasmissione spazzatura di mediaset.

Ma a me, quando sento quel nome, viene in mente lui. So che @enverdemichelis apprezzerà! 😄

Punco X boosted

Speciale SPRAY AL PEPERONCINO! Giusto per ricordare che dall'introduzione di quest'arma i casi di utilizzo difensivo latitano ma al contrario si son registrati centinaia di utilizzi per risse, furti, aggressioni e "simpatici scherzoni", ecco le news peninsulari delle ultime 72 ore riguardanti spray urticante:

@OCRbot

L'appello al voto utile contro il pericolo rappresentato dalle destre non è prerogativa dei nostri tempi. Già nel 1972 era nell'armamentario dialettico di Craxi, che lo usava come espediente per portare al governo voti di sinistra che altrimenti sarebbero andati al Pci, dove ancora non si parlava di compromesso storico.

Così, di meno peggio in meno peggio, siamo arrivati allo schifo di 'sti giorni.

[p.s. Se lo ascoltate vi renderete conto che dice cose molto più di sinistra di qualsiasi attuale dirigente del Pd. Ai tempi il suo ghost writer era @enverdemichelis ]

Punco X boosted

Un piccolo ed imprescindibile testo di : Frammenti di antropologia anarchica. 📚 :anarchiststar: L'interessantissimo canovaccio che ha dato il via ai suoi lavori maggiori. we.riseup.net/assets/96399/Dav

Tra post gonfi di rabbia, che ci stanno, ma non aiutano a comprendere, e posizioni borghesi finto garantiste a la Sansonetti (quello che sbraita e firma appelli per consentire ai fascisti di manifestare), questa di Rosario Dello Iacovo mi sembra una delle analisi più sensate su quanto avvenuto a Colleferro.

Leggetela se vi va, per comprendere il magma culturale all'interno del quale è maturato l'omicidio di Willy Monteiro Duarte, per capire che fascismo e atteggiamenti mafiosi non si escludono, ma vanno a braccetto. Da sempre.

archive.is/o0TMI

Finalmente visto dal vivo il nuovo pezzo di e . È su tre pareti, questa è quella centrale.

[Via del Pratello - Bologna]

In altri tempi, in tutto il mondo, staremmo assediando ambasciate e consolati statunitensi. Invece siamo qui, me compreso, a commentare sui social. Cosa che, evidentemente, serve a poco.

infoaut.org/conflitti-globali/

Divise dal mare, unite dalla solidarietà!

Le donne che hanno animato la rivoluzione nella Siria del Nord-Est, combattendo contro l'Isis, esprimono la loro solidarietà a chi lotta ormai da mesi negli Stati Uniti, a chi vuole cambiare radicalmente le cose anche in quel paese. Perché la lotta al fascismo è globale.

Eddi, Maria Edgarda Marcucci, combattente italiana nelle Ypg contro il Califfato, è ancora sottoposta alla sorveglianza speciale decisa dal tribunale di Torino e deve sopportare limitazioni assurde. Questo è il ringraziamento dello stato italiano a chi ha rischiato la propria vita per rendere sicure le nostre città, a chi lotta per un mondo più giusto e senza alcuna forma di oppressione.

Consiglio violazioni 

Punco X boosted

Non solo Billionaire 

Punco X boosted

@PuncoX Anche qui nella mia zona c'è un'azienda di vini biologica che ha operai schiavizzati. Abbasso il Prosecco!!! Tutti dovreste sapere con quale sudore è fatto. La potatura la fanno i ragazzi dell'est pagati una miseria e la raccolta la fanno gli africani pagati una miseria. E i padroni s'arricchiscono e portano prosecco in tutto il mondo. Bastardi!
Questa la spacciano per integrazione!!! 😠😠😠

Gig economy&sfruttamento

Sequestrata l'azienda verde che, a Milano, consegnava a casa frutti di bosco e fragole km 0. Fondata da un giovane bocconiano di nobili origini, l'impresa costringeva i braccianti a turni massacranti (più di 10 ore), senza dispositivi di sicurezza e con paghe da fame. Non esiste un capitalismo verde, l'unica alternativa è superare il capitalismo.

lastampa.it/milano/2020/08/24/

Anni fa sognavo di tornare. Per lottare in questa terra, per cercare di cambiare le cose. Lo feci, fuggii di nuovo, per ben due volte.

Ora l'idea di tornare controvoglia cerco di scacciarla, di pensare che a settembre le cose si mettano meglio.

Tornare adesso non mi va, se mai succederà dovrò essere io a sceglierlo, non l'assenza di lavoro.

Vabbe', scusate lo sproloquio, ho sfruttato Bida per dare sfogo a roba intimista. Giuro non ricapiterà. 😄

youtu.be/_1Aoq573iSA

Show thread

Se dal mio paese scendi verso Taranto, percorrendo la strada alternativa a quella ad alto scorrimento, è questo quello che vedi.

Eppure, nonostante la bellezza di questo territorio, nonostante la sua storia affascinante, che ho cominciato da un po' a studiare, mi spaventa l'idea che in autunno potrei tornare a vivere qui, di nuovo senza lavoro.

Mi spaventa il paese piccolo e abitato soprattutto da anziani, l'assenza di prospettive, la vita da disoccupato. Mi infastidisce il dover prendere la macchina per andare in città o nei comuni vicini per qualsiasi cosa, anche per una birra o per sentire un po' di musica oltre quella del ragazzino che vicino casa dei miei si esercita con la tromba da anni. -->

Show thread

Sulla sinistra un'antica masseria, sorta vicino ai resti di un villaggio neolitico. La campagna costeggia la strada su entrambi i lati. Fai una curva e, sulla destra, oltre i vigneti, i frutteti e una cava di tufo, scorgi su di una collina il bosco e, sotto, la gravina, che intravedi appena. Prosegui, fai un'altra curva, e hai di fronte il Mar Piccolo. Poi la campagna lascia il posto alla macchia, sulle sponde del mare un uliveto. Già da un po' vedi la città: due penisole, i ponti, al centro l'isola. Oltre il Mar Grande.

Nei giorni di tramontana, al di là del golfo si scorgono le montagne della Calabria. A volte fai fatica a inquadrarle, a non confonderle con nuvole. Neanche i teli di plastica che ricoprono alcune vigne, l'Ilva, che a un certo punto spunta oltre le alture, e l'ippodromo riescono a rompere l'incanto. -->

Show more
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida