Pinned toot

Sia santificato il nome del Signore.

Benvenuto tra noi in terra di missione, collega
@trakeas

La tua voce coraggiosa allevia la nostra solitudine.

Eh sì, perchè, mi si consenta, nessuno mai si preoccupa della Solitudine dell'Inquisitore. Maledetti eretici.

Rivolgiamo il nostro pensiero al Signore.

Care sorelle e cari fratelli di bida,
con il cuore colmo di gioia vi invitiamo a celebrare con noi

il 787simo anniversario della fondazione della nostra Congregazione per la Dottrina della Fede,

avvenuta il 27 maggio 1234
ad opera del Sommo Pontefice Gregorio IX con la Bolla "Ad capiendas vulpeculas":

«venerabilibus fratribus suffraganeis ecclesiae Bisuntinensis ad
capìendas vulpes parvulas^ haereticos videlicet qui moliuntur in partibus Burgundiae tortuosis aufractis v ine am Domini demoli-
ri ».

Rivolgiamo i nostri cuori al Signore.

.
J E F F R E Y K E I T H
S K I L L I N G

Nasce a Pittsburgh, Pennsylvania nel 1953.
Nel 1979, ottenuto l'MBA all'Harvard Business School, viene assunto da McKinsey & Company. Mentre lavora per McKinsey viene fermato dalla polizia di New York per molestie ai passanti.

Nel 1987 viene assunto da ENRON. Progredisce in carriera ricoprendo varie cariche.
Crea un nuovo core business trasformando la ENRON in una grande borsa online dove è possibile scambiare energia come normali azioni.

Nel 2001 viene nominato CEO, riceve un compenso di 132 milioni di dollari e la società dichiara bancarotta.

Nel 2006 viene condannato a 24 anni e 4 mesi per insider trading, cospirazione, false dichiarazioni ed altri reati.

Nel 2019 viene scarcerato dopo aver scontato 12 anni di prigione.

.
J A M E S O. M C K I N S E Y

"James O. McKinsey turned red ink into profit, but he may have done so at the cost of his health. He died of pneumonia on November 30, 1937."

Care sorelle e cari fratelli di bida,

la Congregazione per la Dottrina della Fede

ha assistito con animo lacerato ai recenti accadimenti in questa comunità.

Ha accolto con gioia il ritorno delle antiche tradizioni et il beneficio che portano
allo spirito della comunità,

SED IN ALIA MANU

a noi 'sto eretico ce faceva comodo.

Ce lo tenevamo lì n'a gabbietta,
ce facevamo 'e esercitazzioni de'inquisitori ggiovani,
tutt'i esercizzi!

E adesso come famo?
'O sostituiamo co'ccoso là, quello là, co'r nuclearista?
co'o amico dei birri?
co'ccojoni vaganti de uno?
Ma va...

Adesso che dovemo fà, noartri?

Li mortacci...

Ringraziamo il fratello @holon per la segnalazione del fulgido esempio
mastodon.bida.im/@holon/105770

che, nella direzione già indicata dal Santo Padre Pontefice Emerito Benedetto XVI,
Nostra Madre Chiesa spera possa contribuire all'elevazione morale delle sorelle utilizzatrici e dei fratelli utilizzatori di tecnologia informatica.

Diego de Landa (1524–1579)
Vescovo di Yucatán (1572-1579)

Vescovo cattolico spagnolo dello Yucatán e studioso della cultura Maya, noto per averne distrutto interamente il patrimonio culturale scritto.

A causa delle resistenze dei Maya ad accettare la fede cattolica
nel giugno del 1562 fece arrestare i governatori di Pencuyut, Tekit, Tikunché, Hunacté, Maní, Tekax, Oxkutzcab;
nel luglio 1562 realizzò l'autodafé di Maní, nel corso del quale furono distrutti idoli, altari, codici, tonnellate di libri che illustravano la civiltà maya in tutti i suoi aspetti.

De Landa attorno al 1566 scrisse la "Relazione sulle cose dello Yucatan", opera basilare per capire il mondo maya all'epoca della conquista.

L'opera di Diego de Landa oggi rappresenta il riferimento principale per tutti i ricercatori e gli studiosi di questo mondo.

Altre Streghe
di cui si è occupato il Tribunale della Santa Inquisizione di Bologna:

Franceschina, che fece innamorare di sé un ricco bottegaio, 1293

Morba e Medina, astrologhe, 1295

Giacoma, che curava le malattie con le erbe, 1373

Margherita Sarti, astrologa e prostituta, secolo XVIII

.
GENTILE BUDRIOLI
Strega Enormissima
di Bologna

Di buona famiglia, sposa del notaio Cimieri, frequentò le lezioni universitarie di astrologia e apprese le arti erboristiche.
Prestò ai bolognesi le sue conoscenze di medicina, e ben presto in città si diffuse la fama del suo sapere e delle sue capacità.
Ginevra Bentivoglio, moglie del Signore di Bologna Giovanni II, volle conoscerla e diventarne amica.

Assurse al ruolo di consigliera della corte, ma questo le attirò l'attenzione dei cortigiani, che iniziarono a sospettare che fosse lei con le sue arti stregonesche a gettare Bologna in una cattiva influenza.
Fu accusata di stregoneria e affidata al Tribunale dell’Inquisizione.

Tra l’eccitazione del popolo bolognese fu arsa sul rogo in Piazza San Domenico a Bologna il 14 luglio 1498, le ceneri disperse nell’aria.

Forma communis
ad citandum fugittivos
et eos qui contumaciter
se absentant

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida