Ci abbiamo messo un po' ma alla fine ci siamo riusciti. Questa settimana parte il tour di presentazioni di "Conversazioni in alto mare" di Riccardo Gatti e Marco Aime. Vi aspettiamo a Barcellona, Napoli, Marghera e Milano.

Potete leggere l'introduzione al seguente link:
bit.ly/3Bk51Kj

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📱 acquista in formato ebook:
bit.ly/3DoqGBL

Anche quest'anno saremo al salone internazionale del libro di Torino ma in ottima compagnia.

Dal 19 al 23 maggio ci troverete infatti al padiglione 3 stand R51 con edizioni alegre, tamu edizione e altraeconomia.

Nel mare di libri del Salone di Torino quest'anno c'è un'Isola rossa in cui approdare. Un'isola di case editrici che preferiscono la cooperazione alla competizione. Un'isola indipendente, aliena al mainstream, dove rompere il ghiaccio dello stato di cose presenti. Un'isola di cultura libertaria, dove il mondo è visto da sud e si cambia una pagina alla volta. Per sgonfiare le favole dei potenti e raccontare altre storie.

«Un libro non presenta alcun interesse se non è un pugno in faccia che ci risveglia, una scure che spezza il mare di ghiaccio dentro di noi» - Franz Kafka

Era da più di un decennio che "La rivoluzione democratica" di Cornelius Castoriadis mancava dal nostro catalogo. Per festeggiare il centenario della nascita di uno dei grandi filosofi del Novecento abbiamo deciso di ristamparlo. Dal 19 maggio in tutte le librerie.

La democrazia non nasce sotto il segno della legge o del diritto (diritti dell'uomo compresi). Al contrario, emerge proprio quando la collettività mette in discussione la legge, esercitando il proprio potere istituente. Ovvero quando pratica quell'autogoverno che mette radicalmente in discussione la società istituita. Sta qui la vera democrazia.

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📖 leggi la prefazione:
bit.ly/38rrQlX

Oggi esce in libreria un classico dell'antropologia politica: "La società contro lo Stato" di Pierre Clastres, con la curatela di Roberto Marchionatti e la nuova traduzione di Carlo Milani.

Le società primitive, ci dice Clastres, non sono affatto società senza Stato – come afferma un'antropologia classica pericolosamente evoluzionista – ma società contro lo Stato. E tutto il pensiero selvaggio ci mostra lo sforzo permanente messo in atto per impedire che il potere si trasformi in dominio, che il prestigio si trasformi in autorità e che la parola del capo senza potere si trasformi in comando.

Potete leggere l'introduzione qui:
bit.ly/3KCtaQh

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Quattro consigli di lettura per la giornata mondiale della Terra 🌍:

📌 Murray Bookchin, "Per una società ecologica"
📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📌 Emanuela Borgnino, "Ecologie native"
📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📌 Elisée Reclus, "Storia di un ruscello"
📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📌 Mauro Van Aken, "Campati per aria"
📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Potete leggere il testo "Dall’Economia dell’età della pietra suggerimenti per una economia antropologica" di Guido Candela qui:
bit.ly/37q4kpb

Qui invece trovate il ricordo che gli abbiamo dedicato l'anno scorso:
bit.ly/3vxrSQJ

Infine, per approfondire il libro, potete leggere la postfazione di Roberto Marchionatti:
bit.ly/3rDtOGs

Show thread

Poco più di un anno fa ci lasciava Marshall Sahlins, un gigante dell’antropologia culturale, storica ed economica, la cui influenza fu tale che David Graeber, suo allievo, lo propose come candidato al Nobel: "Se Bob Dylan merita un Nobel per la letteratura, indubbiamente l'autore di 'L'economia dell'età della pietra' e di altri lavori che hanno radicalmente cambiato le nostre concezioni della natura e delle finalità dell'economia sarebbe un candidato meritevole per il Nobel per l'economia". Ed è proprio questo importantissimo libro che oggi, dopo aver rivoluzionato l'approccio di molte scienze sociali dall'antropologia all'economia e l'archeologia, compie ben 50 anni.

In occasione di questo anniversario vi proponiamo alcuni materiali di approfondimento.

Li trovate nei commenti

Giovedì prossimo uscirà in libreria la nuova edizione di "Elogio dell'anarchismo" libro in cui James C. Scott, attingendo alla sua esperienza quotidiana e al suo lavoro di antropologo, rende concreto e praticabile un pensiero spesso relegato al rango di utopia irrealizzabile.

Potete leggere l'introduzione qui:
bit.ly/3xoEUTm

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Oggi esce in tutte le librerie la nuova edizione di "Modi bruschi. Per un'antropologia del maschio" di Franco La Cecla.

Potete leggere la prefazione qui:
bit.ly/3Dhka0B

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📱 acquista in formato ebook:
bit.ly/35qYfrv

"Kafka è molto più di uno scrittore «realista», nel senso comune del termine. Quella che fa vedere nelle sue opere non è solo la realtà «obiettiva», ma qualche cosa di più importante: un’esperienza soggettiva, quella degli individui di fronte agli apparati."

Da "Kafka sognatore ribelle" di Michael Löwy.

Potete leggere due estratti del libro su:

Comune-info:
comune-info.net/una-situazione

L'indiscreto: indiscreto.org/kafka-e-la-ribe

Giovedì torna in tutte le librerie "Modi bruschi. Per un'antropologia del maschio" di Franco La Cecla!

Smontando le stereotipate credenze che identificano ed esauriscono la mascolinità con la violenza e il dominio, questa riflessione ci mostra le molteplici forme che ha assunto nel tempo e nello spazio, esplorando con lo sguardo curioso dell'antropologo quell'ampio spazio simbolico in cui si costruisce l'identità maschile (e femminile).

Potete leggere la prefazione qui:
bit.ly/3Dhka0B

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Per i lettori di Napoli domani, 25 marzo alle ore 17.30 al Centro territoriale Mammut, Goffredo Fofi presenterà "La libera scuola di Summerhill".

Vi aspettiamo in Piazza Giovanni Paolo II.

Potete leggere la prefazione di Francesco Codello qui:
bit.ly/3HxSwOL

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

"Pianificare vuol dire scegliere, vuol dire decidere, vuol dire prendere su di sé la responsabilità, come fa un poeta quando scrive una poesia: e quando scrive una poesia, se è una bella poesia egli ha preso su di sé responsabilità enormi, la responsabilità di aprire agli altri certi mondi che essi non potevano attingere e che fanno fatica a fare propri, e la pianificazione, l’urbanistica, l’architettura è la stessa cosa."

Da "Il piano aperto" di Carlo Doglio

Qui potete leggere l'introduzione:
bit.ly/3q6nIhG

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📱 acquista in formato ebook:
bit.ly/30i2fYJ

Dai moti del 1848 al neo-anarchismo post-'68, Antonio Senta, in Utopia e azione, delinea un'originale storia dell'anarchismo italiano che intreccia la grande Storia con le innumerevoli piccole storie di donne e uomini che hanno dato consistenza reale a quel cocktail unico di libertà e uguaglianza che è l'idea anarchica. Grazie a una narrazione serrata e avvincente, partecipiamo in diretta al fluire tumultuoso degli eventi che attraversano, influenzano e spesso modificano la storia d'Italia. Se non mancano i personaggi più noti, questa è soprattutto la storia corale dei tanti anonimi protagonisti che sono stati la carne viva del movimento italiano, la storia degli ideali politici e delle passioni umane che hanno messo in moto generazioni di militanti.

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Ci sono titoli del nostro catalogo che hanno una vita lunga, se non lunghissima. Uno di questi è "Non siamo mai stati moderni" di Bruno Latour, che ha cambiato per sempre il modo in cui intendiamo il concetto di modernità.

Oggi è arrivata dal tipografo la quinta ristampa.

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Per i lettori di Verona, giovedì 17 marzo ore 20.30, a La sobilla, Giacomo Borella presenterà l'edizione da lui curata di "Il mutuo appoggio. Un fattore dell'evoluzione".

Esce oggi in tutte le librerie "Ecologie native" di Emanuela Borgnino.

L'innovativo contributo che le ecologie native possono dare è di immaginare e progettare il futuro del nostro pianeta a partire da un paradigma del vivente che concepisca l'ecosistema come una comunità composta da umani e non umani e attraversata da una fitta rete di relazioni fondate sull'interdipendenza. D'altronde, siamo tutti a bordo della stessa piroga e l'unico modo efficace per governare l'imbarcazione, soprattutto durante le inevitabili tempeste, è appunto quello di una stretta e consapevole cooperazione.

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📖 leggi la prefazione:
bit.ly/3tHCCv0

📱 acquista in formato ebook:
bit.ly/35MZj9h

Da questo giovedì troverete in tutte le librerie "Ecologie native" di Emanuela Borgnino, uno sguardo altro sul cruciale rapporto tra umanità e ambiente.

L’innovativo contributo che le ecologie native possono dare è di immaginare e progettare il futuro del nostro pianeta a partire da un paradigma del vivente che concepisca l’ecosistema come una comunità composta da umani e non umani e attraversata da una fitta rete di relazioni fondate sull’interdipendenza.

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📖 leggi la prefazione di Adriano Favole:
bit.ly/3tHCCv0

Oggi torna in tutte le librerie "Il vicolo cieco dell'economia" di Jean-Claude Michéa.

Richiamandosi alla common decency di orwelliana memoria Michéa ricostruisce le origini politiche e filosofiche di quel socialismo di cui la sinistra contemporanea, intrappolata com’è nel paradigma del progresso e della razionalità economica, avrebbe disperatamente bisogno per uscire dall’impasse in cui si trova.

Qui potete leggere la prefazione del libro:
bit.ly/3LUzT9N

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

Esce oggi in tutte le librerie la nuova edizione di "Né obbedire né comandare. Lessico libertario" di Francesco Codello.

Con lo stile chiaro e deciso che lo contraddistingue l’autore illustra attraverso una molteplicità di citazioni – dai classici come Pëtr Kropotkin a figure contemporanee come Fabrizio De André – le parole chiave del pensiero libertario, spaziando dalla A di amore, amicizia e anarchia fino alla U di uguaglianza e alla V di vita e violenza/nonviolenza.

Qui potete leggere l'introduzione del libro:
bit.ly/36gF9V2

📖 scheda del libro:
eleuthera.it/scheda_libro.php?

📱 acquista in formato ebook:
bit.ly/3pyV3RB

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida