LUCA OTTONELLI E’ nato a Genova nel 1969 e ho completato i primi studi artistici avendo come maestro di Figura G. Fasce.

Tra il 1995 e il 1996 ha soggiornato in Inghilterra, a seguito di una borsa di studi del CNR, come ‘visiting scholar’ presso la Faculty of Classics dell’Università di Cambridge. Dal 1998 si dedica alle arti visive, con una produzione variegata che spazia dalle tecniche pittoriche seicentesche all’uso del digitale.

iyezine.com/luca-ottonelli

ROSSOMALPAOLO
La prima volta che ho interagito con Paolo aka Rossomalpaolo è stato in un periodo in cui ero curiosa di sperimentare i limiti del mio corpo.
Ritrovandomi a parlarne con lui, accadde che decidemmo di provare e vedere cosa accadeva.
Le foto hanno funzionato poco ma ho passato due giorni ospite a casa sua, dove non mi sono mai sentita né di troppo né fuori luogo (nonostante abbia fatto cose tipo annusare le ascelle per accertarmi di non puzzare), Milano non è un città che amo ma di quei giorni ho un bel ricordo, simile al tepore caldo della tazza da tè nelle giornate invernali.

iyezine.com/rossomalpaolo

Tutti sapevano che l'operazione Jenin avrebbe scatenato una pericolosa ondata di violenza.
Non è possibile invadere il campo profughi di senza un massacro, l'avevo scritto qui dopo la mia visita di circa tre settimane fa ( @haaretzcom, 12 gennaio), e nessun massacro nel campo può passare inosservato.

I vertici militari possono aver pensato che ciò avrebbe sventato degli attacchi terroristici, ma hanno alimentato una nuova ondata di attacchi e lo sapevano.

Ne consegue, quindi, che non solo il sangue dei morti di , ma anche di , indirettamente, è sulle mani di coloro che hanno effettuato l'operazione nel campo di Jenin.

Ancora una volta, è Israele che ha iniziato.
Non c'è altro modo per descrivere la catena di eventi. ⬇4

Show thread

GRANDIOSA MUERTE – EGREGOR
Dalla soleggiata e bella Costa Rica, che non si capisce perché in italiano diventi maschile, arriva un monolite di death metal pubblicato dalla francese Bitume Prod., cattiveria e sentore di estinzione, dolorosa e lunga peraltro.

iyezine.com/grandiosa-muerte-e

Le libere donne di Magliano di Mario Tobino
Questo romanzo – scritto dal 1950 al ’52 – nasce dalla rielaborazione delle cartelle cliniche compilate nel manicomio di Maggiano, diretto per anni dallo stesso Tobino, e racconta il tentativo dell’autore di umanizzare la vita del manicomio condivisa con le proprie pazienti.

iyezine.com/le-libere-donne-di

EYELESS IN GAZA – PHOTOGRAPHS AS MEMORIES
Ristampa della meritoria Spittle Records del primo disco del 1981 degli inglesi Eyeless in Gaza, nome tratto da una novella di Aldous Huxley, uno dei gruppi culto degli anni ottanta e non solo. Questa ristampa rende giustizia ad un disco troppo spesso sottovalutato e relegato negli episodi minori del grande gruppo britannico.

iyezine.com/eyeless-in-gaza-ph

BRIA – COUNTRY COVERS VOL.2

Bria è una musicista e cantante del gruppo post-punk Frigs e fa parte del gruppo di Orville Peck il famoso crooner country pop uno dei più grandi innovatori moderni del country americano, e nel tempo libero fa dischi deliziosi per conto suo come questo. “Country Covers Vol.2”, pubblicato da Sub Pop Records, è un ep composto da sei piccoli capolavori di rifacimenti di canzoni country in chiave country pop e moderna, fresca e molto valida.

iyezine.com/bria-country-cover

CAN KICKER – CAN KICKER

Per un certo periodo, a sangue ormai caldo e con un po’ di buon tempo libero, mi sono molto concentrato sul termine “Grunge” e ho riflettuto su cosa mai volesse significare in musica.

iyezine.com/can-kicker-can-kic

MASTICA ‘ZINE “ERO UNA FANZINE” (AGENZIA X)
Ancora una volta Agenzia X si conferma come una delle realtà più intimamente connesse con il tessuto sociale. “Mastica ‘zine, Ero una fanzine” ne è l’ennesima riprova. Il volume, dato alle stampe nell’estate dello scorso anno, ribadisce ulteriormente come la necessità di confrontarsi e analizzare quelle zone “meno nobili” della società italiana, debba essere vista come azione prioritaria. Non fosse altro che per provare a capire il mondo che ci circonda, anziché viverlo passivamente, o ancor peggio giudicarlo da lontano, per sentito dire. Anziché unirsi al coro dei (finti) indignati, le ragazze di Mastica ‘zine scelgono di andare a fondo nell’analisi di un problema più che mai vivo, anche se poco considerato dai media mainstream.

iyezine.com/mastica-zine-ero-u

Wünderkammer #2: STR4TA, Tom Skinner, Gondhawa, Plumpooh. Quattro dischi poco celebrati ma davvero interessanti - by ÜTO per @iyezine

Io non li ho ancora acoltati, ma a giudicare dai brani scelti per l'articolo sembrano davvero molto interessanti. Quello di Tom Skinner in particolare spacca (come ho fatto a perdermi il disco di Tom Skinner? Boooh)

iyezine.com/wunderkammer-2-str

#MastoRadio #FediRadio

WÜNDERKAMMER #2: STR4TA, TOM SKINNER, GONDAWA, PLUMPOOH
Bentornati a tutti nella mia personale stanza, uno spazio dedicato a curiosità, stranezze e bizzarrie varie in cui tutto è sottosopra, l’alto è in basso e viceversa, gli opposti sono uniti, la contraddizione domina incontrastata.

Le porta è aperta, entrate pure.

Inauguro l’anno nuovo con quattro dischetti davvero interessanti e di cui si è parlato molto poco, secondo me ingiustamente, dato che si tratta di bombe atomiche di livello assoluto. Come al solito, preferisco scrivere poco e lasciar parlare molto la musica, per cui al termine della presentazione di ogni album, troverete un link per ascoltare direttamente ciò di cui si è testé parlato.

iyezine.com/wunderkammer-2-str

Per il suo difensore «Cospito continua a dimagrire superando, oltrepassando, il punto critico della sua protesta, condotto con e sopra il suo corpo e la sua salute, il ministero continua a serbare un incomprensibile silenzio sull’istanza di revoca inviata dalla difesa. Eppure era stato lo stesso ministro a lamentare in una nota l’assenza di un suo formale coinvolgimento. Ciò detto, anche qualora la decisione ministeriale fosse negativa – spiega Rossi Albertini – Cospito e tutti coloro che si sono mobilitati in questi mesi a sostegno del suo sciopero della fame, hanno il diritto di sapere per quali ragioni l’anarchico debba essere condannato ad espiare la sua pena nel regime detentivo speciale.
osservatoriorepressione.info/c

CONFESSIONI DI UNA MASCHERA GENNAIO MMXXIII
Si è chiuso un anno. Nel peggiore dei modi? Probabilmente, ma non per i motivi che si potrebbe essere portati a pensare. Non sono e non possono essere gli imbarazzanti elementi che rappresentano le tre forze di governo a condizionare il nostro umore. Ci sono cose ben più gravi a cui pensare, ad esempio, restando in tema, consideriamo molto peggio l’assenza di un’alternativa a trio di cui sopra. Che sono, è bene ricordarlo, non la causa del male ma i suoi sintomi, la manifestazione conseguente. Il nostro ragionamento deve quindi, per forza di cose, andare oltre, alzarsi da un punto di vista concettuale. Continuare a parlarne finirebbe per portarci al loro livello.

iyezine.com/confessioni-di-una

Nuovo album di King Tuff al secolo Kyle Thomas, uno fra i compositori indie underground fra i più talentuosi e capaci della scena indie pop contemporanea. il suo nuovo disco "Smalltown stardust" esce questo fine gennaio su Sub Pop Records ed è un piccolo capolavoro.

iyezine.com/king-tuff-smalltow

GLI ALBERI – REINHOLD
Ottimo ritorno discografico per i torinesi Gli Alberi, un gruppo che coniuga metal, arte e temi molto interessanti. Il disco autoprodotto segue un ep del 2015 “River god”, il debutto sulla lunga distanza “The glimpse” del 2017 e due singoli “Kayo” e “Kore wa nan desu ka” entrambi del 2020.

iyezine.com/gli-alberi-reinhol

MITI E LEGGENDE DEGLI INDIANI D’AMERICA DI RICHARD ERDOES E ALFONSO ORTIZ
In questo libro sono raccolte centocinquanta leggende provenienti dal cuore e dall’anima dei popoli nativi del Nord America.

Alcune sono raccontate da migliaia di anni, altre create prendendo spunto dalla visione di un uomo o di una donna d’oggi, ma nessuna è raccontata per diletto, istruire o divertire: sono credute.

iyezine.com/miti-e-leggende-de

Un lunghissimo titolo dà il nome al primo Lp per il monicker Bang Bang Band Girl, one-lady project impersonato da Sheri Corleone, polistrumentista, disc jockey e speaker radiofonica cilena (oggi di stanza in Olanda) della quale avevamo già parlato, qualche tempo fa, nella rubrica "Songs The Web Taught Us".

iyezine.com/bang-bang-band-gir

Elogio del silenzio di John Biguenet

Mentre oggi la scienza pone in dubbio la reale esistenza del silenzio, autori come Edgar Allan Poe e William Shakespeare, e musicisti come John Cage si sono interrogati sul significato del silenzio e sulla sua rappresentazione nella letteratura e nell’arte.

iyezine.com/elogio-del-silenzi

SHALL REMAIN NAMELESS – DREAM OF A SAMPLER LIFE
Arriva dal Texas il misterioso produttore e musicista di elettronica Shall Remain Nameless con il suo album “Dream of a sampler life” autoprodotto ed in uscita a fine gennaio 2023.
Comparso in rete dal 2020 Shall Remain Nameless, nomen omen, fonde nei suoi lavori registrazioni ambientali, elettronica ambient dall’ampio respiro, proponendo una via personale molto originale.

iyezine.com/shall-remain-namel

Show older
Mastodon Bida.im

Un'istanza mastodon antifascista prevalentemente italofona con base a Bologna - Manifesto - Cosa non si può fare qui

An antifa mostly-italian speaking mastodon istance based in Bologna - About us - What you can't do here

Tech stuff provided by Collettivo Bida